Prova Cupra UrbanRebel Racing Concept sul circuito RX di Montmelò

Prova Cupra UrbanRebel Racing Concept sul circuito RX di Montmelò

I piloti Jordi Gené e Adrien Tambay hanno spinto al limite la Cupra UrbanRebel Racing Concept, concept car da corsa che coniuga elettrificazione, sostenibilità e prestazioni con l’estetica del mondo virtuale.

Sull’RX Circuit de Barcelona-Catalunya di Montmeló (incluso nel percorso del World Rallycross di Catalunya), i piloti Cupra Jordi Gené e l’attuale campione del mondo FIA ETCR Adrien Tambay, hanno spinto al limite la concept racing dal carattere ribelle, in un’emozionante prova.

Prova Cupra UrbanRebel Racing Concept sul circuito RX di Montmelò4.186 mm di lunghezza per 1.795 mm di larghezza e di 1.444 mm d’altezza racchiudono una vettura contraddistinta da un design estremamente radicale che accenna direttamente al futuro anche nella sua versione stradale, Cupra UrbanRebel Concept. 250 kW di potenza continua e fino a 320 kW (430 CV) di picco di potenza spingono Cupra UrbanRebel Racing con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi.

Cupra UrbanRebel Concept, la futura versione stradale

L’emozione guida il design di Cupra UrbanRebel Concept in versione stradale, un’auto progettata e sviluppata per spiccare in un mondo ribelle e completamente elettrico, pensata per chi desidera qualcosa di veramente diverso.

Basata sulla piattaforma piccola MEB del Gruppo Volkswagen, l’elettrica urbana a trazione anteriore rappresenta un veicolo urbano emozionante e dalle elevate prestazioni, pronto per le nuove generazioni.

Prova Cupra UrbanRebel Racing Concept sul circuito RX di MontmelòPuò essere definito come eroe della sostenibilità grazie all’utilizzo di nuovi materiali e all’introduzione anche di nuovi processi di produzione che permettono di andare oltre i confini di ciò che è realizzabile, dando vita a un veicolo ancora più rispettoso dell’ambiente, rispondendo in maniera soddisfacente alle esigenze di un cliente in evoluzione.

Integra polimeri riciclati avanzati e materiali a base biologica, abbinando approcci di produzione a maglia stampati in 3D e 3D con la progettazione parametrica per migliorare le prestazioni e la percezione del valore dei materiali impiegati.

Questi nuovi approcci aiutano il motore elettrico da 234 CV (172 kW) e il pacco batterie del veicolo a spingere Cupra UrbanRebel Concept a 100 km/h in soli 6,9 secondi a fronte di un’autonomia di oltre 440 km.

Fonte: Cupra Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.