Mobilità consapevole e sportività Audi a supporto dei Mondiali di Sci a Cortina

Audi a supporto dei Mondiali di Cortina

Cortina si è strutturata con una mobilità rispettosa dell’ambiente con il contributo di Audi per i Campionati Mondiali di Sci previsti dal 7 al 21 febbraio.

Audi ha contribuito a questo importante obiettivo con una flotta elettrificata di 20 autovetture messe a disposizione della municipalità per garantirne gli spostamenti.

Durante tutto il periodo dei Mondiali, la flotta che movimenterà l’organizzazione e i partner presenti sarà composta dai modelli high-end Audi a elevata elettrificazione quali Audi A6, A7 e Q5, che ad un’autonomia a zero emissioni ideale per il commuting urbano abbinano prestazioni sportive e sulle strade di Cortina si muoveranno anche le full electric Audi e-tron ed e-tron Sportback, anche in versione high performance S.

Audi a supporto dei Mondiali di CortinaAudi e-tron è il SUV full-electric capostipite di un’inedita gamma che entro il 2025 potrà contare su 25 vetture completamente elettriche. Audi e-tron S Sportback sintetizza lo stato dell’arte dell’approccio Audi alla mobilità consapevole e conferma il primato tecnologico del brand. E-tron S Sportback è la prima vettura di grande serie al mondo ad essere dotata di tre motori elettrici.

Un importante tassello del percorso intrapreso da Audi sul territorio è l’intervento che Audi ha portato avanti sul territorio ampezzano con la riqualificazione della superficie di Fiames, a 4 km dal centro di Cortina. A seguito dell’accordo siglato con il Comune, l’area è stata trasformata in un proving ground per la sportività sostenibile, dedicato alle attività di driving experience per i modelli ad alta elettrificazione della gamma Audi.

Si tratta dell’unica area experience permanente sull’arco alpino italiano, che racchiude la possibilità di vivere differenti esperienze di guida. La pista su neve/ghiaccio ha uno sviluppo che varia da 1 Km a 1,7 Km a seconda delle condizioni di neve e delle temperature esterne (al momento il tracciato misura 1,4 km). Il resto dell’area è suddiviso in parkour naturale e parkour artificiale. Normalmente il proving ground è aperto al pubblico sia nel periodo invernale sia nella stagione estiva. Al momento le date delle aperture variano in relazione alla situazione contingente. Le attività vengono supportate da esperti piloti e collaudatori a disposizione per far testare i modelli Audi mild-hybrid, plug-in hybrid e full electric.

Durante le giornate di gara in occasione dei Mondiali, l’area di Fiames ospiterà l’Audi e-tron charging station, che servirà da hub di ricarica per le vetture a zero emissioni e che consente l’alimentazione simultanea di 8 vetture elettriche.

Di seguito potete vedere il video

Fonte: Audi Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.