Aptera sceglie le celle EVE Energy 2170 per 1.000 miglia di veicoli elettrici a integrazione solare

Aptera sceglie le celle EVE Energy 2170 per 1.000 miglia di veicoli elettrici a integrazione solare

La californiana Aptera Motors ha confermato la cinese EVE Energy come fornitrice di batterie per le sue imminenti auto a tre ruote ad integrazione solare e iper-efficienti.

Prevede di utilizzare celle cilindriche, nello stesso formato 2170 utilizzato su Tesla Model 3 e Model Y, nonché su Rivian R1T e altri.

Le celle di EVE utilizzano NMC 811, il che significa che la loro composizione catodica segue un rapporto dell’80% di nichel, 10% di manganese e 10% di cobalto.

Aptera sceglie le celle EVE Energy 2170 per 1.000 miglia di veicoli elettrici a integrazione solareMentre Aptera si spinge verso la produzione, ha recentemente fatto una serie di annunci di fornitori, inclusa una tecnologia che si discosta dalla norma dei veicoli elettrici. Ha recentemente confermato che fornirà i suoi motori sulla ruota dal leader del settore Elaphe, con la produzione iniziale in Slovenia che potrebbe estendersi in un secondo momento negli Stati Uniti.

Il pickup elettrico Lordstown Endurance, che sarà prodotto in Ohio entro la fine dell’anno dalla Foxconn di Taiwan, sarà anche un trendsetter interno dei motori, con quei motori realizzati in una struttura locale.

Aptera sceglie le celle EVE Energy 2170 per 1.000 miglia di veicoli elettrici a integrazione solareSebbene EVE Energy non alimenterà ancora alcun veicolo elettrico di alto profilo negli Stati Uniti, mantiene una solida reputazione presso le case automobilistiche occidentali e produce una gamma di prodotti chimici agli ioni di litio in formati a sacchetto, prismatici e cilindrici. È uno dei quattro principali fornitori di batterie per gli attuali veicoli elettrici BMW – poiché la BMW potenzialmente passa alle celle cilindriche – e ha realizzato celle campione per le celle “100in5” di StoreDot che affermano di far parte di una strategia per aggiungere 100 miglia di autonomia in cinque minuti di ricarica.

Aptera a due posti dichiara un tempo di accelerazione da 0-60 mph di 3,5 secondi, con la sua autonomia fino a 1.000 miglia consentite con l’aiuto di una costruzione molto leggera, un coefficiente di resistenza di 0,13 e celle solari che possono ripristinare fino a 4,4 kWh, o 40 miglia, di energia al giorno in una giornata di sole in California.

Aptera sceglie le celle EVE Energy 2170 per 1.000 miglia di veicoli elettrici a integrazione solareCiò ha portato all’affermazione che nei normali spostamenti, gli utenti potrebbero “non ricaricare mai” per settimane o mesi. Inoltre, non avranno bisogno di fare così tanto affidamento sulla ricarica rapida e potrebbero andare bene con una presa CA di riserva da 120 V.

In tutte le versioni che offrono un’autonomia da 250 miglia fino a 1.000 miglia, il modello parte da $ 25.900 e sale a $ 51.700.

La società ha recentemente riferito di avere più di 22.000 prenotazioni e prevede di costruire migliaia dei suoi veicoli a partire dalla fine dell’anno.

Fonte: Green Car Reports

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.