Woven City diventerà la città dell’idrogeno con ENEOS e Toyota

Woven City diventerà la città dell’idrogeno con ENEOS e Toyota

ENEOS Corporation e Toyota Motor Corporation hanno annunciato la partnership per testare l’utilizzo e l’applicazione dell’energia a idrogeno a Woven City.

In questo modo la città prototipo del futuro che Toyota ha iniziato a sviluppare presso Susono, nella prefettura di Shizuoka, diventerà la città del futuro “incentrata sull’uomo” che mira a raggiungere la completa neutralità carbonica.

ENEOS e Toyota, insieme a Woven Planet Holdings, Società del Gruppo Toyota alla guida del progetto Woven City, intendono condurre test e dimostrazioni legate alla catena di approvvigionamento dell’idrogeno, partendo dalla produzione fino alla consegna e all’utilizzo dell’idrogeno all’interno della città e nell’area circostante. Attraverso questo progetto mirano alla realizzazione di una società a zero emissioni di carbonio entro il 2050, obiettivo che il Giappone, insieme a molti altri paesi in tutto il mondo, si è impegnato a perseguire.

Woven City diventerà la città dell’idrogeno con ENEOS e ToyotaENEOS è un’azienda leader nel settore dell’idrogeno, che gestisce 45 stazioni di rifornimento di idrogeno nelle quattro principali aree metropolitane del Giappone. In previsione di una società basata sul pieno consumo di idrogeno e di energia a basse emissioni di carbonio, ENEOS sta anche sviluppando tecnologie che facilitino la produzione di idrogeno e sta creando un’intera catena di approvvigionamento dell’idrogeno privo di CO2.

Considerando l’idrogeno come una delle fonti di energia pulita del futuro, Toyota ha investito su questa risorsa e sulla tecnologia a celle a combustibile, integrandola in una vasta gamma di applicazioni tra cui autovetture, veicoli commerciali, veicoli industriali (ad esempio carrelli elevatori), treni e navi, nonché generatori stazionari.

Lo scopo di questo progetto è quello di costruire una società in cui le persone possano godere di una vita felice, sana e sostenibile. Attraverso questa partnership, le aziende stanno mettendo a fattor comune le proprie competenze ed esperienze per esplorare appieno il potenziale dell’idrogeno. In Woven City, le aziende intendono promuovere la neutralità carbonica nella mobilità quotidiana, nella vita delle persone e all’interno delle infrastrutture della città stessa, nonché sensibilizzare le famiglie residenti e i visitatori riguardo l’idrogeno.

Woven City diventerà la città dell’idrogeno con ENEOS e ToyotaWoven Planet, insieme a Toyota, è responsabile del progetto di realizzazione di Woven City e grazie a questa collaborazione senza precedenti esploreranno le seguenti quattro aree:

  1. la creazione e la gestione da parte di ENEOS di una stazione di rifornimento di idrogeno nelle immediate vicinanze di Woven City
  2. la produzione di “idrogeno verde”, ovvero idrogeno derivato da energia rinnovabile, e il rifornimento di Woven City, da parte di ENEOS, grazie a generatori stazionari a celle a combustibile situati all’interno della città (installati da Toyota)
  3. la promozione della mobilità a idrogeno per gli spostamenti all’interno e nelle vicinanze della città e la creazione di un sistema di gestione della domanda e dell’offerta
  4. la conduzione di ricerche avanzate congiunte sull’approvvigionamento di idrogeno presso il centro dimostrativo da predisporre all’interno di Woven City

Katsuyuki Ota, presidente di ENEOS, ha dichiarato:

Sosteniamo con forza l’audace visione di Toyota di testare le tecnologie del futuro attraverso Woven City e siamo lieti di partecipare al progetto. Crediamo che l’idrogeno svolgerà un ruolo fondamentale nella realizzazione su scala globale della neutralità carbonica e che Toyota sia in prima linea nello sviluppo di una società interamente basata sull’idrogeno. Lavorando insieme a Toyota per esplorare appieno il potenziale di queste tecnologie, crediamo di poter dare un contributo significativo alla creazione di nuovi stili di vita basati sull’idrogeno. Spero sinceramente che grazie alla condivisione dell’esperienza di Woven City in tutto il mondo, si possa accelerare il progresso verso un nuovo futuro più sostenibile.

Akio Toyoda, Presidente e CEO di Toyota Motor Corporation, ha dichiarato:

Siamo molto lieti di avere ENEOS come nostro partner principale in questo progetto. In qualità di azienda energetica leader in Giappone, ENEOS ha dimostrato la sua preziosa esperienza in tutte le aree cruciali, dalla produzione alla vendita di idrogeno e siamo sicuri che abbiano la prospettiva olistica essenziale per il successo del progetto. Per realizzare una società basata sull’idrogeno, oltre all’evoluzione delle singole tecnologie, è essenziale integrare perfettamente tutti i processi, di produzione, consegna e utilizzo. Continueremo a lavorare con ENEOS e la comunità locale per promuovere l’utilizzo dell’idrogeno in tutto il Giappone e in tutto il mondo. L’applicazione al mondo reale di Woven City del nostro “approccio incentrato sull’uomo” ci permetterà di approfondire gli aspetti pratici degli stili di vita e delle tecnologie basate sull’utilizzo dell’idrogeno.

Attraverso Woven City si sta sperimentando la profonda evoluzione del modo in cui le società del futuro vivranno, funzioneranno e interagiranno. Tre concetti fondamentali sono alla base del suo sviluppo: “incentrato sull’uomo”, mettendo al primo posto il rispetto degli individui e i loro bisogni e preferenze; “laboratorio vivente”, consentendo di testare nel mondo reale nuove tecnologie, incluse quelle basate sull’idrogeno; e “città in continua evoluzione” in cui tali nuove tecnologie e servizi vengono create e migliorate continuamente.

Fonte: Toyota Motor Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.