Non sarà in vendita l’Audi R8 e-tron

Audi: “R8 e-tron elettrica Supercar non sarà in vendita”

Di Antony Ingram
Fonte: GreenCarReports

28 maggio 2013. La buona notizia: la supercar elettrica di Audi – la R8 e-tron – è ora confermata per la produzione.
La cattiva notizia: non sarà possibile per nessuno acquistarne una, in quanto la società ha deciso di fare solo dieci veicoli, tutti esclusivamente a scopo di ricerca.

La società ha confermato ad Autocar che ha prodotto dieci R8 e-tron, ma nessuna sarà offerta ai clienti.

Invece, le dieci auto saranno utilizzate per test interni per lo sviluppo. In un recente comunicato stampa, la società ha dichiarato, “Con la R8 e-tron, Audi ha acquisito una vasta esperienza di cui beneficeranno i suoi modelli elettrificati in produzione”.

Questi modelli di produzione includono la A3 e-tron ibrida plug-in ed altri che alcune voci segnalano in arrivo nel futuro prossimo.

La R8 e-tron è uno dei modelli di più alto profilo della società. Sulla base della normale (se tale parola può essere usata per una supercar come la R8) con i motori V-8 e V-10, che invece utilizza una batteria agli ioni di litio e due motori elettrici.

L’auto possiede 376 cavalli e 604 libra-piedi di coppia, 0 – 100 km/h in soli 4,2 secondi, e la velocità massima è limitata a 124 mph (199,5 km/h).

Il Torque Vectoring aiuta la R8 e-tron ad affrontare le curve più rapidamente di qualsiasi altra auto elettrica e ha contribuito al record sul giro nel famoso circuito del Nürburgring in Germania l’anno scorso.

Parte del motivo del cambiamento della strategia di Audi è dovuto al lento progresso della tecnologia della batteria.

Alcune voci insistono che Audi aveva previsto il costo delle batterie scendere di più di quanto non sia avvenuto – rendendo il progetto più finanziariamente sostenibile – e che la tecnologia avrebbe permesso una maggiore autonomia di quella della e-tron, che è di circa 130 chilometri.

Qualunque sia la ragione della decisione di Audi di annullare la produzione della R8 e-tron, ora significa che per gli appassionati Audi potrebbe essere necessario attendere un altro ciclo di modelli prima di mettere le mani su una macchina sportiva elettrica.

no images were found

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.