Hypercar a idrogeno Viritech Apricale in sviluppo al MIRA Technology Park

Hypercar a idrogeno Viritech Apricale in sviluppo al MIRA Technology Park

L’innovatore automobilistico Viritech svilupperà e testerà la sua hypercar a idrogeno Apricale al MIRA Technology Park.

La notizia che una delle prime hypercar al mondo a idrogeno sarà sviluppata in tandem con la consulenza ingegneristica di livello mondiale di Horiba MIRA arriva due mesi dopo che REE Automotive ha annunciato un nuovo centro di eccellenza di ingegneria all’avanguardia sul sito e una commissione ha confermato di sviluppare la dinamica del veicolo, NVH e attributi del telaio di durata per la piattaforma di veicoli elettrici modulari di TOGG.

L’annuncio è l’ultimo di una serie di nuovi accordi in fase di finalizzazione con altre aziende di mobilità di nuova generazione che beneficeranno del supporto unico che MIRA Technology Park è in grado di offrire alle aziende man mano che si espandono.

Hypercar a idrogeno Viritech Apricale in sviluppo al MIRA Technology ParkLa fornitura di servizi di consulenza ingegneristica completi lungo l’intero ciclo V e la più ampia infrastruttura di collaudo e dimostrazione automobilistica in Europa significa che le aziende in scala possono concentrarsi sulla differenziazione della proprietà intellettuale e trasferire altri requisiti ingegneristici non fondamentali agli esperti di Horiba MIRA.

Questo approccio fornisce flessibilità e velocità essenziali ed evita ingenti spese di capitale, tutti ingredienti vitali per aiutare gli innovatori emergenti ad attraversare con sicurezza la “valle della morte”.

Apricale, che sarà venduta in volumi limitati, è il punto di partenza di Viritech per una rivoluzione cleantech basata sullo sviluppo di propulsori a idrogeno a zero emissioni e si estenderà alle soluzioni HGV e poi alla generazione di energia marina, aerospaziale e di potenza.

Timothy Lyons, CEO e fondatore di Viritech, ha dichiarato:

Diventare un membro della comunità Horiba MIRA è un punto di svolta per Viritech, portandoci immediatamente nella massima serie in termini di strutture di ingegneria e supporto, il che significa che nessun progetto di ingegneria è ora al di là di noi. La rivoluzione dell’idrogeno completerà l’elettrificazione della mobilità e rappresenterà 400 milioni di automobili, 20 milioni di camion e 5 milioni di autobus. E quella rivoluzione inizia qui.

Jack Bartlett, Head of Commercial & Partnerships presso MIRA Technology Park, ha detto:

Siamo lieti di poter supportare la trasformazione dell’industria automobilistica in tutte le sfide dell’elettrificazione, della connettività e dell’autonomia e dei combustibili alternativi e nulla potrebbe essere più emblematico dell’ambizione del settore della Viritech Apricale.

Siamo in grado di fornire tre vantaggi chiave; una profonda competenza nel settore in tutti gli aspetti dell’ingegneria automobilistica, il che significa che gli innovatori non sono tenuti nascosti dai vincoli di costo o di tempo necessari per sviluppare le proprie capacità; le nostre strutture flessibili consentono alle aziende di crescere senza trasferirsi e poiché il nostro gruppo di innovatori automobilistici sviluppa slancio insieme ai titani affermati del settore, la capacità di attrarre e trattenere talenti qualificati che alimentano tale crescita non ha eguali. Confidiamo che queste impareggiabili qualità del MIRA Technology Park serviranno bene la missione di Viritech.

Di seguito potete vedere il video…

Fonte: MIRA Technology Park

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.