Due mesi al freddo per Outlander PHEV

Mitsubishi Outlander PHEV completa 8 settimane di freddo in sperimentazione in Russia

Fonte: Mitsubishi United Kingdom

 

15 Maggio 2014. Vuole essere una vettura globale e quindi, deve soddisfare tutte le possibili condizioni di guida in tutte le regioni, per questo motivo la Mitsubishi Outlander PHEV ha attraversato varie fasi di test durante lo sviluppo, tra cui il caldo degli Stati Uniti così come il freddo del Canada.

Gli ingegneri di Mitsubishi Motors hanno spuntato un’altra casella nel foglio prove dopo il completamento di due mesi specifici di test al freddo in Russia, prima della prossima introduzione della vettura in questo mercato strategico.

Cumulando più di 30.000 km in 8 settimane di valutazione a Mosca, Ekaterinburg e Togliatti, le tre vetture di prova hanno sperimentato una combinazione di temperature molto basse (inferiore a -30 °C) con superfici stradali innevate, sconosciute in altre regioni di clima freddo in cui l’Outlander PHEV viene già venduta al dettaglio.

Tutto sommato, la vettura si è comportata molto bene e senza preoccupazione per il sistema di ricarica. Inoltre, per avviare la commercializzazione di questo veicoli ibrido elettrico plug-in al di là del solito habitat di auto elettriche convenzionali, il team di progettazione l’ha sottoposta ad una serie di test su diverse superfici stradali, dal marciapiede rotto alle zone alluvionate.

La robusta costruzione della vettura così come le sue 4 ruote motrici gemellate con il motore e “Super-All Wheel Control” (“S-AWC”) ed i rispettivi sistemi hanno resistito a tutti i test, dimostrando la prontezza dell’Outlander PHEV per il funzionamento in Russia.

Concludendo il test, Andrey Pankov, CEO di MMC Russia, distributore ufficiale di Mitsubishi Motors in Russia , ha commentato:

“Insieme con MMC, abbiamo volutamente scelto di provare la vettura per più di due mesi nelle condizioni atmosferiche più imprevedibili con gelo, disgelo … al fine di testare la guidabilità nella vita reale di quest’elettrica ibrida plug-in in svariate e più esigenti condizioni atmosferiche”.

Ha aggiunto:

“A differenza delle city car, progettate esclusivamente per la città, l’Outlander PHEV è una macchina elettrica che soddisfi le aspettative di uno dei nostri gruppi di clienti più stabili e di più rapida crescita che optano per i SUV. Sono sicuro che questo veicolo ‘di svolta ‘ prenderà il suo posto nella nostra line-up e sarà così popolare in Russia, come lo è già tra i clienti europei”.

L’inizio delle vendite della Mitsubishi Outlander PHEV in Russia è atteso a partire dal 2014 Moscow Motor Show, che si terrà alla fine di agosto.

 

no images were found

.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.