Quantya. Uno sguardo al 2011

Quantya. Uno sguardo al 2011

26 dic, 2011

Fonte: Quantya

Lugano, Svizzera. 22 dicembre, 2011. Cari clienti, partner e stimatori di Quantya ®, un altro anno volge al termine e vorremmo dare uno sguardo indietro al 2011 per ricordare quello che è successo negli ultimi 12 mesi, ricchi di azione.
Nel corso di quest’anno abbiamo dovuto prendere decisioni importanti ed affrontare emozionanti sfide che ci accompagneranno nel futuro.

La più importante era certamente la decisione di concentrare i nostri sforzi di sviluppo della chimica LiPo per le nostre batterie, architetture di sistema elettronico per la gestione della batteria con un protocollo d’ingegneria di un progetto CAN e completa E2W.

Questo è il primo passo (e ci saranno molti altri in arrivo …) per distinguerci ulteriormente dalla concorrenza, confermando Quantya ® come leader innovativo nel settore E2W.

Altrettanto importante è stata la decisione di essere fornitore di servizi di ingegneria e di industrializzazione dell’azienda svizzera per un progetto industriale innovativo focalizzato sulla costruzione di veicoli elettrici ed infrastrutture.

Questo nuovo scenario è una seria sfida industriale per dimostrare che il futuro di una mobilità urbana moderna è già disponibile oggi, non domani.

Vi invitiamo a leggere la relazione proposta in PDF in fondo a queste righe, dove si fa una breve sintesi di alcuni momenti chiave del 2011, e vorremmo cogliere l’occasione per condividere con voi questo momento magico augurandovi molti momenti felici con la vostra famiglia ed amici.

Natale è armonia e l’armonia inizia con un sorriso. Possiate voi tutti avere un sorriso ogni giorno della vostra vita!
Quantya Vi augura un Buon Natale e Felice anno nuovo.

Se volete aprire o scaricare il rapporto ufficiale Quantya del 2011 potete cliccare nel titolo sotto queste righe (in lingua inglese)

Rapporto Quantya 2011

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: li-po litio polimeri qvr

Lascia una risposta

 
Pinterest