Offerta ufficiale Mahindra per la maggioranza di Peugeot

Offerta ufficiale Mahindra per la maggioranza di Peugeot

12 ott, 2014

Mahindra Two Wheelers ha presentato un’offerta vincolante per acquisire il 51% del pacchetto azionario di Peugeot Motorcycle.

Fonte: Mahindra Europe

 

Roma, Italia. 8 ottobre 2014. Mahindra Two Wheelers ovvero la consociata del gruppo indiano Mahindra & Mahindra che opera nel settore dei motocicli ha presentato un’offerta vincolante per acquisire per circa 15 milioni di Euro il 51% del pacchetto azionario di  Peugeot Motocycles, azienda del gruppo francese PSA che dal 1898 opera nel settore delle due ruote e che quindi è il più longevo costruttore mondiale del settore. Attualmente Peugeot costruisce scooter di cilindrata compresa tra 50 e 400 cc.

Costituita invece solo nel 2008, quando il gruppo  Mahindra & Mahindra Limited rilevò la Kinetic Motor Company Ltd,  l’azienda di Pithampur  ha in corso collaborazioni con Sanyang Industry Company di Taiwan per lo sviluppo degli scooter e con l’italiana Engines Engineering per la progettazione dei prodotti e per l’attività sportiva.

Negli ultimi anni Mahindra Two Wheelers ha rafforzato la sua notorietà a livello globale partecipando attraverso Mahindra Racing al Motomondiale nella classe Moto3 e presentando negli Stati Uniti lo scooter elettrico GenZe che vuole essere una concreta alternativa sostenibile per il trasporto urbano. L’azienda indiana ha inoltre consolidato la sua posizione nel mercato delle due ruote avviando la distribuzione dei suoi prodotti e  aprendo nuovi basi produttive in America Latina, Africa e Asia Meridionale.

«La collaborazione tra Mahindra e Peugeot è un’operazione vincente  per entrambe le società» ha commentato , direttore esecutivo del gruppo Mahindra & Mahindra. «Mahindra mette a disposizione l’accesso al mercato indiano, la  tecnologia per un prodotto di grande diffusione  e le sue competenze di marketing, mentre Peugeot porta una gamma di modelli premium, una forte impronta europea, ed un marchio apprezzato in tutto il mondo. Questa collaborazione permetterebbe alle due aziende di accelerare la loro espansione internazionale, sfruttando le sinergie dei  rispettivi punti di forza».

 

Mahindra Europe

L’Europa, dove è presente dal 2002, è sempre stata un mercato molto importante per il gruppo Mahindra & Mahindra in quanto è il simbolo il simbolo delle sue ambizioni a livello globale. Mahindra Europe Srl. (ME), costituita con sede in Italia nel Maggio 2005, lavora per fare conoscere maggiormente il marchio Mahindra nei Paesi dove opera e per rafforzare la sua rete di concessionari europei. Ad essa fa capo una rete di distributori nazionali e di concessionari locali che dal 2005 hanno venduto in Europa sia i veicoli pick up che i SUV di ultima generazione (XUV500).

Mahindra Europe si occupa dell’importazione e dell’omologazione degli autoveicoli prodotti in India da Mahindra & Mahindra, nonché dell’organizzazione dell’assistenza post-vendita. Sul mercato italiano la società cura, oltre all’importazione ed al post-vendita, anche la distribuzione diretta alla rete dei concessionari. Mahindra Europe sviluppa anche equipaggiamenti ed allestimenti per impieghi speciali come ambulanze, ribaltabili, veicoli frigoriferi e autopompe.

 

Gruppo Mahindra

Il gruppo Mahindra, opera in settori chiave della crescita economica come ad esempio i trattori agricoli, i fuoristrada, l’informatica ed il turismo. E’ anche presente nell’industria dell’automobile, nell’agricoltura, nell’aerospaziale, nella componentistica, nei servizi di consulenza, nella difesa, nell’energia, nei servizi finanziari, nelle attrezzature industriali, nella logistica, nell’edilizia, nell’acciaio e nelle due ruote.

Mahindra è una multinazionale con un fatturato di  16,5 miliardi di Dollari americani con sede a Mumbai, in India, che impiega a 180,000 persone in oltre 100 Paesi del mondo. Nel 2011 Mahindra è stata inserita nel Forbes Global 2000, un elenco delle maggiori e più importanti società del mondo. Dun &Bradstreet ha posto Mahindra al primo posto fra le industrie automobilistiche indiane nella classifica delle Top 500 aziende del Paese. Nel 2010 Mahindra è stata inserita infine nel Credit Suisse Great Brands of Tomorrow. Mahindra ha rilevato nel 2010 la maggioranza del pacchetto azionario di e sempre nello stesso anno di Ssangyong Motor Company.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Pawan Goenka reva electric

Lascia una risposta

 
Pinterest