La nuova Brutus Electric da corsa

La nuova Brutus Electric da corsa

4 apr, 2014

Informazione da Jeremiah Johnson e da Brutus Electric Motorcycle

 

3 aprile 2014. Brutus Electric Motorcycle ha appena pubblicato le foto della nuova livrea della moto elettrica da corsa del 2014, derivata dalla V2 Rocket.

 

La Brutus V2 Rocket di produzione

Offerta in listino a partire da 26.490 dollari, la Brutus Rocket V2 è una riprogettazione dell’originale Brutus 2, mantenendo lo stile della moto originale, ma con l’aggiornamento di un disegno moderno di una moto sportiva.

Più di una moto da pista o corsa, la Rocket V2 assolve il dovere della circolazione su strada, aggiungendo un’altro modello alla gamma di prototipi premiati.

Dalla nuova trasmissioni che permette il cambio rapido di direzione fino al tunnel al quale si è ispirata la carenature, la Rocket V2 soddisfa le esigenze degli esigenti clienti sportivi.

Il telaio aperto ha spazio per una batteria da 20kWh e motori capaci di erogare 200 HP.

Costruita per gli amanti delle corse e per le persone che pensano in modo non convenzionale, la Rocket V2 è destinata a diventare una classica americana del 21° secolo.

 

Specifiche tecniche

Le specifiche sono soggette a cambiamenti dati da diverse personalizzazioni

Generale

Motore 9″ DC 100kW (130 hp)

Coppia di 172 ftlbs a 6000 + rpm

Peso 545 libbre

Lunghezza 84″

Larghezza 31″

Altezza totale 46″

Wheel Base 58.5″

Altezza seduta 32.5″

Batteria

Versione da gara 298 Volt, 12.8kWh

Versione stradale 21.7kWh o 17.8kWh

Caricabatteria di bordo da 10kW con 17.8kWh

Illuminazione HID completa e illuminazione a LED Disponibile

Pneumatici

Anteriore Avon 120/70/17

Posteriore Avon 190/50/17

Sospensione anteriore

Corsa da 50 millimetri con forcella regolabile in 14 punti

Sospensione posteriore

Tipo Link a 3 vie regolabile in 22 punti.

Freni

320 millimetri anteriore a doppia pinza e 6 pistoni Dual Floating Galfer Wave Rotor

Posteriore 220 millimetri a doppio pistone pinza singola Single Galfer Wave Rotor

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS:

Lascia una risposta

 
Pinterest