Polaris acquista la Brammo Electric Motorcycles

Polaris acquista la Brammo Electric Motorcycles

22 gen, 2015

di Ben Rich

Fonte: GreenCarReports

 

21 Gennaio 2015. C’è un nuovo protagonista nel mondo dei motocicli elettrici: ha acquisito il business delle moto elettriche di Brammo Inc.

Le due aziende hanno lavorato insieme dal 2011, quando Polaris investi 28 milioni di dollari in Brammo.

Da allora Brammo ha prodotto e venduto i suoi motocicli elettrici Empulse e Enertia.

Nonostante aver vinto diversi premi per la vincente Empulse, è stata una strada rocciosa per Brammo, con chiusure ponte della loro fabbrica e le recenti questioni di cassa che hanno portato ad una sorta di svendita, con la riduzione a 4 mila dollari dai 7 mila dollari del prezzo originale per i nuovo modelli 2013 o 2014 di motocicli elettrici.

Ora Polaris assumerà il business della moto elettrica di Brammo, ma sorge la domanda: cosa farà il nuovo proprietario?

Finora, Brammo non ha annunciato modelli 2015 di entrambi Empulse o Enertia.

Brammo e Zero sono gli unici produttori di motocicli elettrici in numero significativo. Recentemente, Zero ha aggiunto importanti aggiornamenti per le sue moto in modo di aumentare la loro auotnomia e le loro prestazioni.

C’è stato solo un piccolo aggiornamento per la Empulse lo scorso anno. Ciò significa che le persone che seguono questo mercato sono ansiose di vedere come Brammo risponderà alla maggiore autonomia che ora offre Zero, con l’aggiunta dell’ABS per il 2015.

Polaris sposterà la produzione dei motocicli elettrici al suo stabilimento di Spriit Lake, nello Iowa, dove già producono motociclette con i marchi e .

Polaris ha detto che prevede di lanciare una moto Victory elettrica entro l’estate del 2015.

La società intende entrare nel mercato prima di Harley Davidson e si è ispirato a farlo dopo il tour Harley-Davidson Livewire.

Una grande domanda è se Polaris si impegnerà a vendere veicoli elettrici con un sufficiente livello di formazione dei dealer.

Non solo i rivenditori hanno bisogno di imparare a vendere i veicoli in modo diverso rispetto a quelli con motori a combustione interna, ma i loro reparti di manutenzione devono imparare nuovi aspetti per quanto riguarda la sicurezza e diversi protocolli diagnostici.

Una robusta rete di concessionari Polaris che è informata circa la manutenzione dei veicoli elettrici potrebbero offrire alla società un grande vantaggio rispetto a Zero Motorcycles.

L’acquisizione può anche offrire un momento opportuno per loro di sbarazzarsi del cambio che non è necessaria per i veicoli elettrici.

Anche il motociclista leader di Brammo, , ha propagandato i vantaggi di non dover utilizzare il cambio durante la guida.

Bostrom ha detto:

“i veicoli elettrici sono anche estremamente facili da guidare (non dovete fare affidamento ad una frizione manuale per muovervi), liberando la potenza in modo da poter lavorare di più sulla tecnica e meno sul controllo meccanico inerenti alla macchina”.

I dirigenti Polaris hanno lasciato intendere che vedremo una moto elettrica che assomiglia più a una Victory o un’Indian piuttosto che il tradizionale aspetto Brammo.

Finora, motocicli elettrici sono stati progettati in gran parte per l’uso pendolare, per l’impiegno come moto fuoristrada oppure come moto sportive.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: brammo empulse brammo enertia brammo engage Eric Bostrom indian polaris victory

Lascia una risposta

 
Pinterest