Camion elettrici sanitari di BYD a Pechino

Camion elettrici sanitari di BYD a Pechino

24 ago, 2016

BYD in partnership con il Gruppo Igiene Ambientale di Pechino lancia il primo camion elettrico Sanitario al mondo

Fonte: BYD

 

Pechino, Cina. 22 Agosto 2016. Una grande cerimonia si è svolta presso il il 18 Agosto, 2016 per celebrare la partnership tra ed il . ed il lancio la prima gamma di camion dei servizi igienico-sanitari puri elettrici – un totale di 26 diversi modelli a livello mondiale – per servire l’amministrazione della città.

L’Igiene Ambientale Engineering Pechino prevede di sostituire il 45% della sua attuale flotta diesel per i veicoli elettrici puri prima della fine di quest’anno ed il 100% della flotta deve passare alla trazione pura elettrica entro il 2017. La cerimonia segna un grande momento nel settore igienico-sanitario cinese e questo è stato testimoniato da oltre 400 partecipanti provenienti dalle due società, così come i funzionari del governo di Pechino e dei media.

Con larga scala e funzionalità complete, il Beijing Environmental Sanitation Engineering Group è la più importante società di servizi igienico-sanitari a Pechino. Si è dedicata a fornire una vasta gamma di servizi che comprende raccolta spazzatura, trasporto e trasformazione dei rifiuti solidi, gestione delle acque e dell’inquinamento atmosferico, consulenza e progettazione, produzione di veicoli, investimento e finanziamento e lo sviluppo delle risorse minerarie. L’azienda copre l’intera catena del settore ed è una delle aziende più integrata nel settore igienico-sanitario dell’ambiente in Cina.

I 26 modelli di camion elettrici puri – con capacità di carico che vanno da 1 a 32 tonnellate – saranno utilizzati come raccolta spazzatura e camion da lavaggio strade, svolgendo più attività tra cui pulizia, raccolta, compressione e trasporto dei rifiuti, il trasporto rifiuti organici refrigerati. La gamma del camion copre tutti i processi operativi, tra cui la raccolta, il trasporto e lo smaltimento. Tra i numerosi vantaggi camion ci sono il ridotto rumore, zero emissioni, l’efficienza, autonomie lunghe e prolungata vita delle batterie.

In aggiunta a quelle batterie BYD all’avanguardia al ferro-fosfato, la gamma è dotata di diverse altre tecnologie di base BYD. Ad esempio, la tecnologia integrata sull’asse di montaggio elettrico, che combina elegantemente il motore da trazione con il cambio automatico e l’asse motore, migliorando sostanzialmente l’efficienza della trasmissione. Allo stesso tempo, la tecnologia integrata salva spazio extra per alloggiare più batterie.

Un’altra tecnologia importante è l’uso del motore elettrico indipendente per il controllo della ventola, le pompe di carburante e l’acqua. Inoltre, un design innovativo integra completamente i sistemi di controllo delle sovrastruttura e il telaio del veicolo. Un’altra tecnologia è il sistema CAN (Controller Area Network), che migliora ulteriormente l’affidabilità del veicolo. La carrozzeria del veicolo è realizzata in lega leggera di alluminio che riduce il peso ed aumenta sia la portata e che la durata della vita. Il camion è dotato di telecamere che garantiscono una vista a 360°, in modo che il conducente possa monitorare l’intero processo operativo. La funzionalità GPS del camion rende la tracciabilità dei veicoli in caso di emergenza. Inoltre, con la sua funzione veicolo a veicolo (V2V), il camion può essere utilizzato come unità di carica per servire altri camion nel bisogno di ricarica. Inoltre, la questione di “ansia da autonomia”, è affrontata in quanto i veicoli possono essere ricaricati completamente in 2 o 3 ore per un driving range di fino a 400 km oppure in 8 ore per il funzionamento pesante.

I benefici ambientali della gamma sono inoltre eccezionale. Il camion diesel hanno emesso quantità pantagrueliche di gas di rifiuti pericolosi negli ultimi anni. Il 24 Febbraio 2016, il Consiglio di Stato ha chiesto che siano adottate più grandi flotte di camion elettrici di servizi igienico-sanitari e di logistica, ma BYD e Beijing Environmental Sanitation Engineering Group avevano già preso provvedimenti – dopo la creazione di una joint venture dedicata alla produzione di camion elettrici puri per i servizi igienico-sanitari nell’Agosto 2015.

In aggiunta ai benefici ambientali indiscutibili, i benefici economici del camion sono evidenti così: i costi operativi di un camion elettrico puro carico da 8 tonnellate è quasi la metà di quella della sua controparte diesel.

Nel Settembre dello scorso anno, una flotta di 22 BYD T8 elettrici puri da 16 tonnellate da spazzatura sono stati preparati per la pulizia strada della Parata di Piazza Tiananmen che celebra il 70° anniversario della fine della seconda guerra mondiale, dimostrando le migliori tecnologie verdi della Cina e che porta le capacità produttive al mondo. Dopo la cerimonia, i 22 camion hanno continuato a servire la città di Pechino. Si stima che questi camion eliminano circa 80 tonnellate di emissioni di anidride carbonica ogni anno. Il livello di rumore di questi camion elettrici, in confronto con le loro controparti diesel, è 10dB più basso e la loro qualità è stata ben dimostrata nella loro operazione commerciale.

Sostenuta dallo stato dell’arte delle nuove tecnologie energetiche e un ampio risanamento, i camion elettrici della gamm BYD e Beijing Environmental Sanitation Engineering Group approfondiranno la loro cooperazione nel prossimo futuro, e lavoraeranno insieme non solo per migliorare la qualità dell’aria a Pechino e nelle zone adiacenti, ma anche per spingere l’intero settore ad aggiornarsi verso il risanamento e raggiungere maggiori livelli di sviluppo industriale.

In English

Partnership BYD and Beijing Environmental Sanitation Engineering Group

BYD Partners with Beijing Environmental Sanitation Group to Launch World’s First Pure Electric Sanitation Truck Lineup

Source: BYD

Beijing, China. 22nd August 2016. A grand ceremony was held at the Beijing Convention Center on August 18, 2016to celebrate the partnership between BYD Company Ltd. and the Beijing Environmental Sanitation Engineering Group Ltd., and launch the world’s first pure electric sanitation truck lineup –a total of 26 different models –to serve the city’s administration. The Beijing Environmental Sanitation Engineering Group is expected to replace 45% of its current diesel fleet for pure electric vehicles before the end of this year, and 100% of the fleet is to be switched to pure electric within 2017. The ceremony marking such a great moment in the Chinese sanitation industry was witnessed by over 400 attendees from the two companies, as well as Beijing Government officials and the media.

With large-scale and comprehensive capabilities, the Beijing Environmental Sanitation Engineering Group is the most important sanitation company in Beijing. It is dedicated to providing a broad range of services comprising street sweeping, solid waste transportation and processing, water and air pollution management, consulting and design, vehicle manufacturing, investment and financing, and mining resources development. The company covers the whole industry chain and is one of the most integrated companies in the environment sanitation industry in China.

The 26 models of pure electric trucks –with load capacities ranging from 1 to 32 tons –will be used as sweeping, garbage, and sprinkling trucks, carrying out multiple tasks including sweeping, collecting, compressing and transporting waste, as well asrefrigerated transportation forhazardous waste. The truck lineup will cover all operational processes including collection, transportation and disposal. Amongst the trucks many advantages arelow noise, zero emission, efficiency, long driving ranges, and life-time batteries.

Additionally to the BYD cutting-edge Iron-Phosphate Battery, the lineup is equipped with several other BYD core technologies. For example, the electric integrated axle assembly technology, which smartly combines the driving motor with the automatic gearbox and drive axle, largely improving transmission efficiency. At the same time, the integrated technology saves extra room for more batteries.

Another important technology is the use of the independent electric motor to control the fan, and water and fuel pumps. Additionally, an innovative design completely integrates the control systems for both the vehicle’s superstructure and chassis. Another technology is the CAN (Controller Area Network) system, which further improves the vehicle’s reliability. The vehicle body is made of lightweight aluminum alloy which decreases the weight and extends both driving range and life span. The truck is equipped with cameras that grant a 360° view, so that the driver can monitor the whole operational process. The truck features GPS, which renders the vehicle traceable in case of emergency. Furthermore, with its Vehicle to Vehicle (V2V) feature, the truck can be used as a charging unit to serve other trucks in need of charging. Moreover, the issue of “range anxiety” is tackled because the vehicles can be fully charged in 2 to 3 hours for a driving range up to 400 km or 8 hours’ heavy-duty operation.

The lineup’s environmental benefits are also outstanding. Diesel powered trucks have emitted gargantuan amounts of hazardous waste gases in the past years. On February 24, 2016, the State Council demanded that larger fleets of electric sanitation and logistics trucks be adopted, but BYD and the Beijing Environmental Sanitation Engineering Group had already taken action –after setting up a joint venture dedicated to manufacturing pure electric sanitation trucks in August 2015.

Additionally to the unquestionable environmental benefits, the truck’s economic benefits are obvious as well: the operational cost of an 8-ton pure electric loading truck is almost half of that of its diesel counterpart.

In September last year, a fleet of 22 BYD T8 pure electric 16-ton sweeping trucks prepared the way forthe Tiananmen Square Parade celebrating the 70th Anniversary of the end of World War II, demonstrating China’s top green technologies and leading manufacturing capabilities to the world. After the ceremony, the 22 trucks kept on serving the city of Beijing. These trucks are estimated to eliminate around 80-ton of carbon emissions each year. The noise level of these electric trucks, as compared with their diesel counterparts, is 10dB lower and their quality has been well proved in their commercial operation.

Backed by state-of-the-art new energy technologies and a broad electric sanitation truck lineup, BYD and the Beijing Environmental Sanitation Engineering Group will deepen their co-operation in the near future and work together not only to improve the air quality in Beijing and adjacent areas, but also to push the entire sanitation industry to upgrade and reach higher levels of industrial development.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Beijing Convention Center Beijing Environmental Sanitation Engineering Group Ltd BYD Company Ltd. ferro fosfato

Lascia una risposta

 
Pinterest