BYD e gli USA puntano al camion elettrico della spazzatura

BYD e gli USA puntano al camion elettrico della spazzatura

24 nov, 2016

Partner di BYD con gli USA firmano per il lancio del camion della spazzatura elettrico

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

22 Novembre 2016. Ecco un veicolo elettrico che puzza veramente.

Mentre le case automobilistiche si stanno muovendo nella direzione delle auto elettriche, molte aziende stanno anche facendo sforzi per elettrificare i veicoli commerciali.

Il camion della spazzatura sarà il prossimo ad essere elettrificato fatto che, se non altro, eliminerà il rumore sgradevole dagli enormi camion diesel che spesso svegliano la gente nelle prime ore del mattino.

Il camion elettrico della spazzatura è una collaborazione tra la casa automobilistica cinese BYD e la società statunitense , specializzata negli allestimenti dei camion per la spazzatura.

Il camion ibrido idraulico della spazzatura (Città di Seymour)

Il camion da 3,9 tonnellate ha un’autonomia di 100 miglia (160 km), secondo BYD ed impiega 2,5 ore per ricaricarsi.

La casa automobilistica ritiene che il camion potrebbe tagliare i costi operativi del 58 per cento, così come eliminare il rischio per la salute provenienti dai camion diesel che emettono gas di scarico quando vengono impiegati lentamente su e giù nelle strade del quartiere.

Per questo motivo, i camion della nettezza urbana sembrano essere ottimi candidati per l’elettrificazione.

Viaggiano attraverso i centri abitati, in modo che la riduzione sia dei gas di scarico nocivi che del rumore potrebbe essere particolarmente utile.

I camion della nettezza urbana comprendono anche dei percorsi prevedibili che di solito non portano loro lontano da una base di partenza, rendendo l’autonomia un problema in meno e rendendo tutto più facile che installare delle infrastrutture di ricarica nei depositi centrali.

In genere i veicoli commerciali percorrono significativamente più distanza in miglia all’anno rispetto alla media delle auto da passeggeri con il risparmio di carburante di gran lunga maggiore.

I camion della nettezza urbana elettrici sono una buona idea e di fatto anche altre società hanno già tentato questa strada.

– la società avviata dal co-fondatore di Tesla – ha anche applicato la sua micro-turbina al propulsore elettrico ad autonomia estesa dei camion della nettezza urbana.

Questi propulsori mantengono il motore a combustione interna, ma Wrightspeed ha detto che può ridurre il consumo di carburante del 50 per cento.

Parker Runwise di Hannifin utilizza anche la pressione idraulica al posto di un motore elettrico per fornire una fonte supplementare di energia ad emissioni zero nel camion della nettezza urbana.

La partnership con Wayne Engineering è l’ultimo sforzo da parte di BYD a trincerarsi nel mercato dei veicoli commerciali degli Stati Uniti.

BYD ha venduto più auto elettriche a livello globale lo scorso anno rispetto a qualsiasi altro produttore, ma dopo aver lottato per portare autovetture in Nord America, ha rivolto la sua attenzione ai bus elettrici ed ai veicoli commerciali.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Ian Wright Parker Runwise Wayne Engineering Wrightspeed

Lascia una risposta

 
Pinterest