Cambiamenti strutturali a ExtraEnergy e.V.

Cambiamenti strutturali a ExtraEnergy e.V.

23 feb, 2014

Fonte: ExtraEnergy

 

, Germania. 18 febbraio 2014. ExtraEnergy, centro dell’industria dei veicoli elettrici leggeri ha fissato la nuova sede a .

La nuova società ExtraEnergy GmbH & Co. KG, con ExtraEnergy eV, EnergyBus eV e la sua controllata EnergyBus GmbH oltre il più antico museo al mondo di veicoli elettrici leggeri, sono tutti trasferiti in questa nuova sede.

Portare avanti la promozione dei veicoli elettrici leggeri (LEV) attraverso la diffusione e  l’informazioni è il principio fondante di ExtraEnergy eV. Questa è anche la missione della nuova società fondata nel settembre 2013, ExtraEnergy Services GmbH & Co. KG, con sede a Schleiz.

 

ExtraEnergy Services GmbH & Co. KG

Le principali attività di ExtraEnergy Services GmbH & Co. KG sono le fiere specializzate nel settore in tutto il mondo e lo sviluppo di un parco commerciale per i produttori di veicoli elettrici leggeri nella sede di Schleiz.

La prima delle fiere è Taipei International Cycle Show a marzo 2014, dove l’azienda mostrerà componenti per veicoli elettrici leggeri, come ad esempio motori, batterie e display, al pubblico internazionale. Accanto a questo, la pista di test ExtraEnergy IT inviterà i visitatori a provare i Pedelec in prima persona. I visitatori troveranno la mostra temporanea di componenti LEV al Nangang Exhibition Center, 4F, all’ingresso N. Il percorso verso l’ExtraEnergy test IT Track è anche in questo settore, sulla rampa 4F.

La mostra commerciale successiva specializzata nei componenti LEV saranno il CeBIT di Hannover, in Germania , e poi il Cycle Show a Shanghai, Cina.

In autunno è programmato il Salone Eurobike a Friedrichshafen (Germania), quindi Interbike a Las Vegas (USA), INTERMOT Colonia (Germania) , Asia Bici a Nanjing (Cina) e al Electronica di Monaco di Baviera (Germania).

I fondatori e direttori di ExtraEnergy Services GmbH & Co. KG sono e .

Hannes Neupert è stato pesantemente coinvolto nel concetto di mobilità elettrica dal 1982. Nel 1989 è stato co-fondatore di Stuttgart Solar eV e del Solar Bike Working Group.

Nel 1992 ha pubblicato la prima panoramica del mercato di biciclette elettriche in lingua tedesca.

Dal 1993 ha condotto prove sul prodotto bici elettrica come parte del progetto ExtraEnergy e fin dalla fondazione del ExtraEnergy e.V. egli è stato il suo presidente. Nel 1995 ha iniziato l’organizzazione e la realizzazione della Conferenza Internazionale LEV e ha anche organizzato programmi di sostegno aggiuntivi per le principali mostre del ciclo sulla bici elettrica.

Ha studiato Industrial Design alla Hochschule für Kunst und Design in Halle/Saale, Germania.

Dal 2001 in poi ha sviluppato, nell’ambito di una collaborazione con Deutsche Post AG, le fondamenta dell’EnergyBus e BATSO, due organismi di legislazione sui cui comitati di gestione è stato anche attivo fin dalla loro fondazione.

Dal 2014 rappresenta il German mirror committee DKE/GAK 353.0. e l’EnergyBus e.V. nella commissione mista IEC/ISO/TC69/JPT61851-3, che sta sviluppando normative tecniche per le infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici leggeri.

Nei suoi ruoli di consulente, Hannes Neupert ha anche svolto un impatto decisivo sul settore pedelec: nel 1993 ha convinto Yamaha per diventare attiva in Europa, in quella che era all’epoca un inesistente mercato della bicicletta elettrica. Nel 1996 ha convinto Panasonic Cycle Tech ad esportare i loro sistemi Pedelec in Europa e dal 2004 al 2008 ha incoraggiato Bosch a fare dei sistemi di azionamento da applicare ai Pedelec.

Hannes Neupert ha anche lavorato instancabilmente per convincere numerosi costruttori di cicli a prendere sul serio i Pedelec in modo di almeno tentare di lanciare il processo di vendita.

Jean Chen ha sviluppato tra il 1995 e il 1999 una metodologia di ricarica in modo da prolungare la vita dei vari tipi di batterie, nonostante la ricarica veloce fosse nel momento d’introduzione al settore dei veicoli elettrici leggeri.

Poi tra il 1999 ed il 2005 ha guidato la filiale cinese della Società di consulenza statunitense Cycle Electric ed ha sviluppato una serie di linee di servizio per veicoli elettrici leggeri.

Accanto a questo ha anche fondato la sua prima società, Electric Vehicles  Maintenance Service Co., la prima del suo genere in Cina, lavorando con cinque marchi di bici elettriche e una flotta di bici elettriche per il servizio di consegne pizza della catena Papa John’s Pizza. Nel 2002 ha aderito all’associazione dell’industria del ciclo cinese e ha lavorato come traduttore per i visitatori internazionali e per il China Cycle Magazine. Dal 2004 al 2007 ha lavorato per BionX.

Nel 2005 è venuto a ExtraEnergy in per un tirocinio di studio, e nel 2006 ha dato una presentazione sulle sue esperienze di riparazione e manutenzione bici elettriche in Cina come parte della Conferenza LEV a Taiwan. Dal 2011 è stato membro attivo del gruppo di norme ISO TC149 SC1 per il settore ciclo e nel 2013 divenne co- fondatore e direttore di ExtraEnergy Services GmbH & Co  KG.

 

A Schleiz il Centro Veicoli Elettrici Leggeri

Attualmente l’ex posizione in Tanna viene ricostruita e ampliata sotto la guida del Consigliere Delegato di ExtraEnergy Test GmbH, la signora .

ExtraEnergy e. V., EnergyBus e.V. e EnergyBus GmbH stanno progettando il loro trasferimento a Schleiz, la capitale regionale del distretto Saale – Orla . Questa sede congiunta, che ospiterà ExtraEnergy Services GmbH & Co. KG (già con sede a Schleiz), EnergyBus e . V. e EnergyBus GmbH,

e dovrà essere collocata nelle immediate vicinanze della Schleizer Dreieck, un tradizionale circuito automobilistico con una storia di 90 anni.

In questa posizione vi è una zona industriale ancora in gran parte non edificata con uno sviluppo in una superficie di oltre 11 ettari, situata proprio accanto all’uscita dell’autostrada A9. È intenzione di attirare i principali produttori di componenti LEV per localizzarla qui. Lo sviluppo dello State Corporation della Turingia, la Casa della Reuss e il Sindaco della Città di Schleiz hanno tutti accolto con favore questa proposta. Già due fornitori leader dell’industria pedelec hanno incorporato questa posizione di Schleiz nei loro piani di espansione per la futura struttura di produzione.

Con il trasloco del Museo LEV da Tanna a Schleiz, il massimo know-how possibile sulla mobilità mediante veicoli elettrici leggeri sarà raggruppato in questa nuova posizione.

L’inaugurazione del nuovo Centro di test presso le sedi delle ExtraEnergy Test GmbH in Tanna è prevista per marzo 2014, perfettamente a tempo per l’inizio dell’ExtraEnergy Pedelec e E -Bike Spring test 2014.

La prossima prova di bici avrà inizio il 25 marzo 2014. L’ExtraEnergy Test GmbH è in cerca di collaudatori femminili . Se siete interessati a partecipando come collaudatore , si prega di contattare la Sig.ra Sandra Winkler (MD , ExtraEnergy test GmbH ) direttamente tel . 0049 36646-3298-0 o via e-mail a: Sandra.Winkler@ExtraEnergy.org.

Gli appassionati Pedelec sono anche benvenuti a visitare l’edificio sul Open Day , il 24 maggio 2014 , dalle 10 alle 4 del pomeriggio, presso la sede ExtraEnergy.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Hannes Neupert jean chen Sandra Winkler schleiz tanna

Lascia una risposta

 
Pinterest