Mobilità elettrica nei fiordi norvegesi

Mobilità elettrica nei fiordi norvegesi

30 apr, 2013

Fonte: eMotioNet

Lavik, Norvegia. 26 aprile 2013. Nella suggestiva cornice dei fiordi norvegesi, diventerà presto operativo un .

Sviluppato grazie all’unione di forze tra , il cantiere navale e la compagnia , il ferryboat lungo 80 metri solcherà le acque del , seguendo la tratta tra Lavik e Oppedal, trasportando fino a 120 automobili e 360 passeggeri.

Un consistente alleggerimento dell’impronta ambientale, se si considera che i traghetti tradizionali impiegati fino ad ora nella stessa tratta consumano circa un milione di litri di diesel all’anno, con conseguenti 570 tonnellate di Co2 e 15 tonnellate di ossido di nitrogeno immesse nell’atmosfera.

Lo sviluppo del traghetto ha fatto seguito alla pubblicazione di un bando del ; come ricompensa per aver vinto il bando, la compagnia Norled ha ottenuto la concessione della tratta fino al 2025.

Per alleggerirne la resistenza in acqua il traghetto è stato realizzato come un catamarano con due scafi stretti, che, per alleggerirne il peso sono stati realizzati in alluminio.

Queste accortezze progettuali hanno comportato un minor fabbisogno energetico per garantirne gli spostamenti, tuttavia la non idoneità della rete elettrica locale dei due villaggi collegati dalla tratta, ha reso necessario l’installazione di batterie in ciascuno dei due porti per garantire congrui tempi di ricarica.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Fjellstrand Ministero dei Trasporti norvegese Norled siemens Sognefjord traghetto elettrico

Lascia una risposta

 
Pinterest