Hinckley svela la sua lancia elettrica di lusso

Hinckley svela la sua lancia elettrica di lusso

23 ott, 2017

di Sean Szymkowski

Fonte: GreenCarReports

 

22 ottobre 2017. L’elettrificazione comincia ad estendersi attraverso l’industria automobilistica mentre i paesi implementano le norme sulle emissioni e il costo delle batterie e delle tecnologie associate scende.

Mentre il settore automobilistico influirà chiaramente su un più grande gruppo di persone, numerose aziende hanno dimostrato che le barche possono anche essere elettriche.

Ora si estende alle lancie di lusso: , che ha iniziato a costruire barche nel 1928, ha debuttato il : una lancia elettrica con un’autonomia di 40 miglia (64 km).

Yacht elettrico

L’Hinckley Dasher utilizza due motori elettrici da 60 kW (80 cavalli) e una variante marinizzata della batteria agli ioni di litio trovata nella vettura elettrica BMW i3.

Con il motore elettrico, il Dasher può navigare a velocità di 10 mph per 40 miglia, ma la barca elettrica si può svolgere una velocità da crociera da 18 a 27 mph, secondo Inhabitat.

Tuttavia, a velocità più elevate, l’autonomia soffre e la Dasher percorrerà solo 25 miglia al di sopra di quella velocità.

A differenza delle auto elettriche, che spesso soffrono di una carenza di infrastrutture di ricarica, le imbarcazioni di diversi tipi sono ben attrezzate per l’elettrificazione.

La maggior parte dei porti dispongono già di porte di ricarica per garantire che i proprietari sfruttino le varie caratteristiche presenti sulle loro navi, che richiedono elettricità.

Hinckley dice che il Dasher caricherà in quattro ore con due cavi di ricarica a 50 ampère; i proprietari possono utilizzare un cavo da 30 ampère, ma il tempo di ricarica sarà più lungo.

Yacht elettrico Hinckley Dasher

La lancia stessa misura 28 piedi e 6 pollici di lunghezza e vanta una costruzione con l’ultimo materiale di teck artigianale di Hinckley, che descrive come un composito epossidico leggero dipinto a mano.

L’azienda descrive il materiale come meno costoso da mantenere nel tempo.

L’industria della barca elettrica continuerà a crescere in popolarità e gli analisti si aspettano che l’industria crescerà del 150 per cento per diventare un settore di 6,3 miliardi di dollari nel 2023.

Non solo le barche elettriche offrono vantaggi di emissione, ma come dice Hinckley, la navigazione è ancora più tranquilla poichè le navi sono completamente silenziose.

In particolare, Hinckley ritiene che i proprietari di Dasher apprezzeranno il funzionamento silenzioso, che aumenta l’aura lussuosa dello yacht.

“Stai godendo questa volta, sei vicino all’acqua, puoi sentire l’acqua, tutto questo diventa un’esperienza autentica in barca”, ha dichiarato , direttore del nuovo sviluppo del prodotto.

Il Dasher è attualmente disponibile per l’ordine e Hinckley si aspetta che lo yacht elettrico vada in consegna nell’estate del 2018.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: dasher hinckley Hinckley Dasher Scott Bryant

Lascia una risposta

 
Pinterest