Volvo e Siemens per la mobilità elettrica

Volvo e Siemens per la mobilità elettrica

5 set, 2011

e lancia partnership della mobilità elettrica

Fonte: Volvo Car Corporation
 
August 31, 2011. Volvo Car Corporation e Siemens intendono continuare congiuntamente allo sviluppo tecnico delle auto elettriche attraverso una vasta cooperazione strategica.Il focus è sullo sviluppo congiunto della tecnologia di azionamento elettrico, l’elettronica di potenza e la tecnologia di ricarica, nonché l’integrazione di questi sistemi nei veicoli elettrici Volvo C30. 

Le prime vetture elettriche di questo modello Siemens saranno sulle piste di prova già alla fine di quest’anno. A partire dalla fine del 2012, la casa automobilistica svedese fornirà una serie vetture da test di fino a 200 veicoli a Siemens, che verranno poi testati ed omologati in accordo alle condizioni reali come parte di una flotta Siemens di test interni.

Acuisce la competitività

Gli obiettivi delle due società è quello di abbinare le competenze di base in mobilità elettrica sono perfettamente abbinate.

La partnership Siemens offre la possibilità di estendere la sua leadership industriale nella tecnologia di propulsione elettrica nel mercato automobilistico insieme ad un rinomato costruttore del veicolo.

Volvo Car Corporation potrà contare sulla collaudata ed efficiente tecnologia Siemens per l’elettrificazione dei suoi futuri veicoli.

“Siamo molto felici di avere Siemens come partner. Le loro conoscenze ed esperienza la rendono leader a livello mondiale e porterà la tecnologia nelle nostre auto elettriche fino a un livello completamente nuovo”, spiega , presidente e CEO di Volvo Car Corporation.

E continua:  “Ci stiamo muovendo velocemente avanti in questo settore. Il nostro obiettivo è quello di essere il primo con le ultime tecnologie all’interno di elettrificazione. La partnership rafforza il nostro obiettivo di perseguire il mercato in rapida crescita per le auto elettriche”.   

 

Pionieristico nella mobilità elettrica

La propulsione elettrica, la gestione della batteria e la tecnologia di ricarica sono considerate come tecnologie chiavi nello sviluppo e nella produzione di auto elettriche.

“La cooperazione con Volvo è una tappa importante nello sviluppo di componenti di alta qualità e di sistemi per auto elettriche destinate successivamente alla produzione in serie”, afferma , membro del consiglio e direttore generale del settore Industry di Siemens. “E ‘il nostro obiettivo a lungo termine per includere Siemens come fornitore di sistemi globali sia all’interno che all’esterno dei veicoli elettrici. Ci vediamo noi stessi come pionieri della mobilità elettrica”.

I motori elettrici Siemens sviluppati per Volvo hanno una potenza di picco di 108 kW con una coppia massima di 220 NM. Il design e l’inverter saranno congiuntamente ottimizzati per soddisfare tutti i requisiti di sicurezza in un’applicazione automotive. Inoltre, Siemens fornirà sistemi di tariffazione altamente efficienti e veloci on-board e off-board.

Verso la produzione in serie

Volvo Car Corporation inizia quest’anno la piccola produzione della Volvo C30 elettrica e il prossimo anno la compagnia inizierà a vendere la Volvo V60 Plug-in Hybrid.

“Questo significa che ci stiamo muovendo dai prototipi e dai piccoli volumi verso la produzione in serie, a partire dall’ibrida plug-in. L’architettura della nuova piattaforma apre la strada per l’elettrificazione di tutta la nostra gamma di modelli”, conclude Stefan Jacoby.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Bosch Siegfried Russwurm siemens stefan jacoby volvo c30 electric volvo car corporation volvo v60 plug in hybrid

Lascia una risposta

 
Pinterest