Volvo e Geely: nuovo centro R&D a Goteborg

Volvo e Geely: nuovo centro R&D a Goteborg

22 feb, 2013

Volvo Cars e Geely collaborano alla realizzazione di un nuovo Centro di Ricerca  Sviluppo a Goteborg, in Svezia

Fonte: Volvo Auto Italia

Goteborg, Svezia. 20 febbraio 2013. Geely Holding, azionista di maggioranza di Volvo Car Corporation (Volvo Cars) e Geely, stabiliranno un Centro di Ricerca e Sviluppo a Goteborg, in Svezia. Il Centro svilupperà una nuova architettura modulare e un nuovo set di componenti per future auto di Segmento C, che potranno rispondere alle esigenze sia di Volvo Cars sia di Geely.

Il Centro sarà diretto da , attualmente Vice Presidente Strategia di Prodotto presso Volvo Cars, e farà leva sulla posizione di leadership tecnologica che Volvo Cars detiene nell’ambito di Geely Holding. Il nuovo Centro di RD impiegherà circa 200 persone a tempo pieno.

“Il nostro Gruppo ha obiettivi ambiziosi per accrescere la competitività dei nostri Marchi”, afferma il Presidente e proprietario di maggioranza . “Geely continuerà a migliorare la qualità dei suoi prodotti negli anni a venire e avrà la possibilità di trarre prezioso insegnamento da Volvo Cars. Tuttavia, la condivisione di tecnologie e di conoscenze deve essere realizzata in modo da non mettere a rischio l’integrità di marca e i rispettivi piani di sviluppo prodotto. Crediamo che un Centro di Ricerca e Sviluppo in comune, ma in grado di sostenersi da solo, e con obiettivi ben identificati possa essere la strada migliore per ottenere i risultati che vogliamo”, aggiunge .

“Un team di esperti internazionali è stato incaricato di portare il concetto di strategia modulare condivisa fra più brand a un nuovo livello di efficacia. Dovrà essere in grado di dare tutte le risposte che servono a un brand come Volvo Cars sugli aspetti premium della progettazione di un’auto, per consentire una crescita stabile nei segmenti di lusso a livello globale. D’altra parte, Geely potrà rispondere alle richieste che arrivano dal segmento di maggiore volume in Cina e in alcuni mercati internazionali, obiettivo per il quale è richiesto un nuovo livello di tecnologia”, conclude Li Shufu. 

Il nuovo Centro RD avrà sede a Goteborg (Lindholmen Science Park) e potrà avvalersi della vasta  e consolidata competenza automobilistica che la regione può vantare. Il nuovo Centro RD impiegherà a tempo pieno circa 200 ingegneri provenienti da Svezia e Cina.

L’assunzione degli ingegneri chiamati a prestare la propria opera nella nuova struttura è in corso e il Centro sarà pienamente operativo verso la fine del 2013. L’architettura modulare e le componenti che verranno realizzate non solo daranno vita a tecnologie e caratteristiche di prodotto di qualità assoluta, ma consentiranno anche considerevoli riduzioni di costi in termini di sviluppo, collaudo e approvvigionamento, con l’obiettivo di realizzare importanti economie di scala.

Mats Fägerhag, CEO del nuovo Centro di RD, commenta: “Il concetto di disegno modulare permette di sviluppare diversi pianali partendo da una sola architettura, assicurando così soluzioni perfettamente adeguate a ciascuno dei due brand. Si tratterà di una autentica vetrina in grado di illustrare la collaborazione fra un costruttore premium dell’industria occidentale e una fiorente azienda automobilistica cinese.”

“Con un partner come Geely, ci garantiamo il fatto che Volvo Cars avrà il pieno controllo dello sviliuppo della sua prossima generazione di vetture del segmento C. Non dovremo più scendere a compromessi, che sono invece inevitabili quando si collabora con un altro fornitore di primo equipaggiamento esterno,” afferma , Senior Vice President Research  Development di Volvo Cars.

Mats Fägerhag e il suo team saranno supportati da manager di grande esperienza provenienti sia da Volvo Cars sia da Geely. , Consigliere Delegato di Geely Holding e membro del Consiglio di Amministrazione di Volvo Cars, dovrà assicurare che lo sviluppo della architettura modulare e della relativa componentistica rispetti le esigenze individuali di ciascuno dei due brand sia dal punto di vista dei costi sia sul piano del livello delle specifiche.

In parallelo, nell’ambito del Reparto RD di Volvo Cars prosegue lo sviluppo della già annunciata architettura scalare (SPA) sulla quale nasceranno le future vetture Volvo dei segmenti più grandi. La prima vettura realizzata su base SPA verrà lanciata nel 2014.

Chi è Mats Fägerhag

Mats Fägerhag si è laureato in Ingegneria Meccanica presso la Lund University in Svezia e ha trascorso la maggior parte della propria vita professionale nell’ambito dell’industria dell’auto.

Ha ricoperto diverse posizioni manageriali presso Saab Automobile e General Motors, avendo guidato l’ingegnerizzazione dei veicoli di GM Europe a Francoforte, in Germania, dove era responsabile per lo sviluppo di due nuove piattaforme per modelli globali. E’ entrato quindi in Volvo Cars nel Febbraio 2012.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Carl-Peter Forster Li Shufu Mats Fägerhag Peter Mertens

Lascia una risposta

 
Pinterest