Volvo Cars e Google per le auto connesse

Volvo Cars e Google per le auto connesse

17 mag, 2017

Volvo Cars collabora con per integrare il sistema nelle auto connesse di prossima generazione

Fonte: Volvo Car Italia

 

Bologna, Italia. 15 Maggio 2017. Volvo Cars, la Casa automobilistica specializzata in automobili di lusso, ha annunciato l’avvio di una stretta collaborazione con Google, una delle più importanti aziende tecnologiche al mondo, per sviluppare la nuova generazione del suo pluripremiato sistema di infotainment e connettività a bordo auto, che sarà basata su Android e offrirà quindi l’accesso a un’ampia gamma di app e servizi. La nuova soluzione sarà disponibile sui nuovi modelli Volvo fra due anni.

L’accordo di partnership promette di cambiare radicalmente il modo in cui i clienti Volvo interagiscono con la propria auto. Il vasto catalogo di popolari app Android – sviluppato da Google, Volvo o terzi specializzati – proporrà servizi connessi e predittivi all’interno dell’auto e ad essa correlati.

“Questa collaborazione con Google è per noi un’importante mossa strategica. La piattaforma e i servizi di Google miglioreranno l’esperienza degli utilizzatori consentendo maggiori opzioni di personalizzazione, mentre il sistema Android offrirà una maggiore flessibilità  da un punto di vista di sviluppo,” ha spiegato , .

La collaborazione fra Volvo Cars e Google rispecchia la continua convergenza fra l’industria automobilistica e il settore tecnologico, determinata dall’aumento del grado di connessione delle automobili. Volvo ritiene che le partnership intelligenti rappresentino il futuro dell’industria automobilistica. Utilizzando Android come sistema operativo di base sarà possibile aumentare la rapidità e la flessibilità del processo di sviluppo e offrire ai clienti la possibilità di personalizzare l’esperienza di connessione a bordo dell’auto.

“Siamo entusiasti di collaborare con Volvo per portare Android nelle vetture connesse di prossima generazione della gamma,” ha commentato , . “Questa partnership ci dà l’opportunità di garantire a chi guida una Volvo un’esperienza più fluida e senza soluzione di continuità attraverso una piattaforma di infotainment completa di numerosissime funzionalità e il ricco ecosistema delle applicazioni Android e dei servizi di Google.”

“Con l’avvento di Android ci avvarremo di un ecosistema ricchissimo, pur mantenendo l’iconica interfaccia utente di Volvo. Saremo in grado di offrire centinaia di diffusissime app e la migliore esperienza d’integrazione in questo vasto ambiente connesso,” ha dichiarato Henrik Green.

Volvo sta collaborando con Google anche nell’ambito di un’altra iniziativa di aggiornamento dei recenti modelli Volvo che vedranno l’aggiunta di Google Local Search, un’applicazione di servizi basati sulla localizzazione. L’applicazione verrà rilasciata attraverso un aggiornamento del sistema di navigazione Sensus offerto ai clienti.

Maggiori dettagli sulla partnership e su Android OS verranno comunicati in occasione di Google I/O, l’evento tecnologico annuale organizzato da Google, che si terrà il prossimo 17 maggio.

Nota per la Redazione:

Volvo Cars ha di recente lanciato la nuova versione del suo modello più venduto, il SUV medio XC60, al Salone dell’Auto di Ginevra e ha in programma di introdurre un SUV più compatto, l’XC40, entro la fine dell’anno.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: android auto connessa google Henrik Green Patrick Brady Senior Vice President Ricerca & Sviluppo di Volvo Car Group Vice President della divisione Android Engineering di Google

Lascia una risposta

 
Pinterest