Volvo Cars e Autoliv annunciano il lancio di Zenuity

Volvo Cars e Autoliv annunciano il lancio di Zenuity

7 gen, 2017

Fonte: Volvo Car Italia

 

Bologna, Italia. 5 Gennaio 2017. , la Casa produttrice di automobili di lusso, e , azienda leader nel settore delle tecnologie per la sicurezza automobilistica, hanno firmato un accordo definitivo per l’avvio di una nuova joint venture denominata e focalizzata sullo sviluppo di software per la e i sistemi di assistenza al guidatore, basandosi sulla lettera di intenti sottoscritta nell’autunno del 2016.

Zenuity si posizionerà come nuovo operatore sul mercato globale, in rapida crescita, dei sistemi software per la guida autonoma e rappresenta il primo caso di collaborazione fra una Casa automobilistica leader nel segmento delle vetture di lusso e un fornitore di primo livello finalizzata allo sviluppo di nuovi sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) e di tecnologie di guida autonoma (AD).

Stando ai termini dell’accordo annunciato in data odierna, alla conclusione dello stesso Autoliv effettuerà un investimento complessivo di circa 1,1 miliardi di SEK nella joint venture prevalentemente costituito da un conferimento iniziale in contanti, che includerà anche alcuni beni patrimoniali. Da parte sua, Volvo Cars apporterà alla joint venture beni di proprietà intellettuale e risorse umane, ma non liquidità. Come già annunciato, Autoliv e Volvo Cars deterranno ciascuna una partecipazione del 50% nella joint venture.

La nuova società avrà sede a Goteborg, in Svezia, con filiali a Monaco di Baviera, in Germania, e a Detroit, negli USA, e si avvarrà inizialmente di circa 200 collaboratori già alle dipendenze di Volvo Cars e Autoliv, per arrivare a un totale di oltre 600 unità nel medio periodo. Si prevede che le attività operative inizino nella prima metà del 2017, una volta ottenute le approvazioni dalle diverse autorità nazionali responsabili per la concorrenza e soddisfatte le altre consuete condizioni che caratterizzano la conclusione di un accordo.

Sia Volvo Cars sia Autoliv assegneranno e trasferiranno alla joint venture i diritti di proprietà intellettuale relativi ai rispettivi sistemi ADAS. Partendo da questa base, la nuova società svilupperà nuovi sistemi avanzati di assistenza alla guida e nuove tecnologie di guida autonoma. Si prevede che i primi prodotti ADAS della nuova entità saranno disponibili per la vendita entro il 2019, mentre le tecnologie di guida autonoma seguiranno poco dopo tale data.

Autoliv sarà il fornitore e il canale di distribuzione esclusivo verso terzi di tutti i prodotti della nuova società e non sussisteranno vincoli di esclusiva nei confronti di clienti o dei proprietari. Volvo Cars si approvvigionerà direttamente dalla nuova entità.

Come già annunciato, la joint venture avrà come CEO Dennis Nobelius. La nuova entità avrà il proprio Consiglio di Amministrazione e opererà in autonomia all’interno delle proprie strutture.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: autoliv guida autonoma Volvo Cars zenuity

Lascia una risposta

 
Pinterest