VW Maggiolino a trazione elettrica posteriore?

VW Maggiolino a trazione elettrica posteriore?

13 ott, 2016

Potrebbe la futura VW ritornare alla trazione posteriore (elettrica)?

di John Voelcker

Fonte: Green Car Reports

 

7 Ottobre 2016. Come ogni giornalista esperto sa, si sentono molte cose interessanti nei corridoi e nelle conversazioni private in qualsiasi grande evento con copertura mediatica.

Questo vale anche nel settore dell’auto.

Così siamo venuti a sentire una voce intrigante circa la possibile direzione della produzione della nuova generazione del maggiolino della Volkswagen.

La nostra fonte per questa storia sa chi è, ma per cortesia professionale, abbiamo mantenuto il suo nome assolutamente fuori da questo articolo.

Al Salone di Parigi, nelle giornate delle anteprime di una settimana fa, la Volkswagen ha presentato il suo I.D. Concept Car, ovvero un’auto elettrica della misura di una Golf con 200 o più miglia di autonomia di serie (Oltre 320 km).

Una versione di produzione di quella macchina, da costruire su un’apposita “architettura MEB” delle auto elettriche, verrà lanciata nel 2020, ha detto la società.

E come la relativa architettura MQB per veicoli a motore trasversale, la piattaforma MEB può ospitare in futuro un numero considerevole di veicoli.

E’ probabile che la I.D. emergerà come il suo modello dedicato, ma la piattaforma potrebbe essere utilizzata dalle versioni elettriche di veicoli già esistenti.

Una delle caratteristiche notevoli, e un po’ inaspettata, del Concept Car Volkswagen I.D. è stato il suo unico motore elettrico montato posteriormente.

Questo è un layout che è attualmente condiviso da solo altre due auto elettriche: la piccola e datata Mitsubishi i-MiEV, e la BMW i3 di alta tecnologia, in entrambe le versioni sia elettrica che ad autonomia estesa.

Quindi che altra Volkswagen ben conosciuta aveva montato un motore nella parte posteriore, hmmmmmm?

La risposta a questo è in realtà un leggero trucco, perché la risposta è: “Tutte loro fino alla fine del 1960″.

Ma la più nota è il Maggiolino Volkswagen, auto più venduta al mondo a partire dai primi anni ‘70 fino a quando le varie generazioni di Toyota Corolla vengono inventate che alla fine del 1990.

Tutta una serie di altri veicoli, in particolare la Tipo 2 Microbus e la Tipo 3 Squareback e Fastback, hanno utilizzati disegni raffreddati ad aria e motore posteriore correlati.

Oggi VW è in realtà la seconda generazione di una versione revival, lanciata nel 2012 per sostituire la “New ” introdotta nel 1998.

Esperti del settore dicono che la Volkswagen Beetle ha dovuto essere sostituita da TK.

E proprio ora, secondo la nostra fonte, i progettisti di prodotto del Gruppo VW stanno avendo energiche discussioni su che basi costruire questa nuova vettura.


 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: beetle maggiolino

Lascia una risposta

 
Pinterest