La Volkswagen eGolf by Kreisel

La Volkswagen eGolf by Kreisel

21 dic, 2016

VW e-golf con pacco batteria da 55 kWh per più di 200 miglia di autonomia

costruisce l’auto elettrica che VW dovrebbe produrre

Fonte:

 

Dicembre 2016. Kreisel Electric, una piccola startup lanciata da tre fratelli in Austria, spicca in Europa per aver adattato alcuni popolari veicoli elettrici di costruzione europea con i propri pacchi batteria, aumentando in modo significativo la loro autonomia.

I tre fratelli Kreisel hanno sviluppato una propria tecnologia di batterie utilizzando batterie normali e sono riusciti a raddoppiare la densità di energia di ogni macchina equipaggiata con il retrofit, tra cui una Porsche Panamera, una Skoda Yeti e una Mercedes-Benz Sprinter. Ora il loro ultimo progetto, una VW e-Golf potrebbe effettivamente passare alla produzione.

All’inizio di quest’anno, Kreisel ha annunciato che ha iniziato la costruzione di un nuovo stabilimento per la produzione di batterie agli ioni di litio fino a 800 MWh con elevata densità di energia rivolte al settore dei veicoli elettrici.

La società afferma di essere “in contatto con le aziende partner per quanto riguarda la produzione di massa di automobili equipaggiate con le batterie Kreisel”. Se i pacchi verranno prodotti direttamente per i fabbricanti di automobili oppure il sistema verrà offerto come un aggiornamento aftermarket resta da vedere, ma a quanto pare è la loro ultima e-Golf, quella che ha impressionato di più.

Volkswagen ha recentemente debuttato con la sua e-Golf 2017 con una nuova batteria da 35,8 kWh che consente un’autonomia di 124 miglia con una singola carica (200 km), molto superiore all’autonomia di 83 miglia (134 km) della versione precedente.

Kreisel fatto la stessa cosa, ma lavorando dal 2016 nella e-Golf con un pacco batteria da 24,2 kWh con un peso di 330kg, l’azienda ha consegnato un pacco da 55,7 kWh con un volume di installazione e peso identici in modo che possa facilmente adattarsi all’interno della vettura. L’autonomia del veicolo è superiore a 200 miglia con una singola carica.

E’ importante notare che la tecnologia di Kreisel si trova sul lato batteria e non sulle celle, che la società importa proveniente da un fornitore, proprio come la maggior parte delle case automobilistiche. L’azienda si concentra sull’alleggerimento, le soluzioni compatte ed efficienti delle batteria con un proprio BMS e il sistema di raffreddamento a liquido.

Kreisel spiega il sistema di raffreddamento:

“Ogni cella della batteria della Kreisel e-Golf è attivamente temperata con un liquido speciale. Questo è un fluido non conduttivo e non combustibile, che in casi estremi agisce anche come ignifugo. Questa tecnologia assicura che le batterie siano costantemente in un intervallo di temperatura di lavoro tra 25°C e 30°C. Particolarmente a elevate capacità di ricarica, la durata della batteria può essere considerevolmente ampliata e l’usura dei fenomeni può essere ridotta”.

L’azienda elenca le principali specifiche del loro aggiornamento su ciò che ora chiamano la Kreisel e-Golf:

Capacità: 55,7 kWh

Temperatura di lavoro sempre ideale per raffreddamento a liquido attivo

330 kg peso della batteria (identica alla batteria di produzione)

Stesse dimensioni della batteria di produzione

Pronta per una rapida ricarica fino a 150 kW

Kreisel non ha offerto alcuna timeline per portare il sistema di produzione ed ha appena iniziato la costruzione presso il nuovo impianto 8 mesi fa.

 

In English

by Kreisel

VW e-Golf with 55 kWh battery pack for over 200 miles of range

Kreisel builds the electric car VW should have built

Source: Kreisel Electric

December 2016. Kreisel Electric, a small startup launched by three brothers in Austria, has been making headlines in Europe for having retrofitted some popular European-built electric vehicles with their own battery packs and significantly increasing their range in the process.

The three Kreisel brothers developed their own battery pack technology using regular battery cells and they managed to double the energy density of every car they retrofitted, including a Porsche Panamera, a Skoda Yeti and a Mercedes-Benz Sprinter. Now their latest project, a VW e-Golf, could actually make it to production.

Earlier this year, Kreisel announced that it started construction of a new battery factory to manufacture up to 800 MWh of high energy density li-ion battery packs aimed at the electric vehicle industry.

The company claims to be “in contact with partner companies regarding mass production of cars with Kreisel batteries”. Whether it’d be producing the packs directly for automakers or offering the system as an aftermarket upgrade remains to be seen, but apparently it’s their latest e-Golf that has impressed the most.

Volkswagen recently debuted its 2017 e-Golf with a new 35.8 kWh battery pack that enables a range boost to now 124 miles on a single charge – up from the 83-mile range of the previous version.

Kreisel did the same thing, but working from the 2016 e-Golf with a 24.2 kWh battery pack at a weight of 330kg, the company delivered a 55.7 kWh pack with an identical installation volume and weight so that it can easily fit inside the car. The range of the vehicle exceeds 200 miles on a single charge.

It’s important to note that Kreisel’s technology is on the battery pack side and no cells, which the company imports from a supplier just like most automakers. The company focuses on developing light weight, compact and efficient all in-battery solutions with their own BMS and liquid cooling system.

Kreisel explains the cooling system:

“Each cell in the battery of the Kreisel E-Golf is actively tempered with a special liquid. This is a non-conductive and noncombustible fluid, which in extreme cases even acts as a fire-retardant. This technology ensures that the battery cells are constantly kept in a working temperature range between 25°C and 30°C. Particularly at high charging capacities, the battery life can be considerably extended and wear phenomena can be reduced.”

The company lists the main specs of their upgrade on what they are now calling the Kreisel e-Golf:

55.7 kWh capacity

Always ideal working temperature by active liquid cooling

330 kg battery weight (identical to production battery)

Same dimensions as production battery

Prepared for quick-charging with up to 150 kW

Kreisel didn’t offer any timeline to bring the system to production and it just started construction at its new facility 8 months ago.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: kreisel kreisel electric volkswagen e-golf volkswagen eGolf

Lascia una risposta

 
Pinterest