La prima auto elettrica VW di grande serie entro il 2020

La prima auto elettrica VW di grande serie entro il 2020

23 apr, 2017

Cosi ha dichiarato il CEO, in modo particolare puntando al mercato della Cina

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

22 Aprile 2017. Tentando di mettere alle spalle lo scandalo  delle emissioni diesel, VW Group si sta concentrando sull suo futuro con le auto elettriche.

Il marchio Volkswagen all’interno della società tedesca ha sviluppato una piattaforma specifica per auto elettriche chiamata MEB e sono già stata svelati diversi Concept basati su di essa.

Volkswagen Concept I.D.

Queste comprendono l’hatchback ID e ID Buzz e la Budd-e, omaggio al classico VW Microbus.

I Concept sono attesi per vedere in anteprima una famiglia ID di auto elettriche destinate al mercato di massa.

Ora i dirigenti Volkswagen dicono che la prima di quelle macchine dovrà entrare in produzione entro il 2020.

Questo dovuto agli imminenti obiettivi europei e cinesi di riduzione di anidride carbonica, riporta Automotive News.

“E’ un piano da sviluppare in un tempo molto stretto per il 2020, ma allora abbiamo bisogno delle automobili in modo da rispettare i nostri obiettivi di flotta”, ha dichiarato il boss del marchio Volkswagen agli analisti durante una recente riunione presso la sede della casa automobilistica di Wolfsburg.

Egli ha aggiunto che la Cina “sarà la nostra base di volume e base di scala per tutti i veicoli elettrici che stiamo facendo.”

VW si è impegnata a vendere circa 400.000 cosiddetti “veicoli di nuova energia” nel Paese nel 2020.

“Veicolo di nuova energia” è un termine creato dal governo cinese per comprendere le auto elettriche, ibride plug-in, e le automobili a idrogeno e celle a combustibile.

Volkswagen venderà un mix di veicoli elettrici e ibridi plug-in.

La casa automobilistica dovrebbe approvare il progetto definitivo per la sua prima nuova auto elettrica per il mercato di massa, una berlina basata sul Concept ID questo agosto.

Quella macchina verrà lanciata nel 2019, con le vendite che inizieranno verso la fine di quell’anno o nel 2020.

In seguito, un SUV elettrico sarà lanciato nel 2020. Un Concept di quest’auto ha fatto il suo debutto in anteprima al Motor Show di Shanghai 2017.

Infine, il Microbus simile a ID Buzz è previsto per l’entrata in produzione entro il 2022.

Diess ha detto che i contratti di fornitura di batterie per le auto elettriche future sono già stati firmati, e che VW sta attualmente valutando i fornitori per l’elettronica di bordo.

Volkswagen ha detto che vuole vendere 1 milione di auto elettriche all’anno entro il 2025, e che lancerà 30 diversi modelli elettrici tra più marche nei prossimi anni.

Vale la pena notare che l’architettura MEB della vettura elettrica è una delle tre all’interno del Gruppo VW.

Le altre due sono la piattaforma MLB-Evo da essere utilizzata da Audi per la sua prossima auto elettrica di lusso, il Crossover e-tron, e J1 di Porsche, che sosterrà la sua splendida berlina a quattro porte Mission E.

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: concept budd-e Herbert Diess veicoli a nuova energia volkswagen concept id volkswagen concept id buzz

Lascia una risposta

 
Pinterest