Importanti obiettivi ambientali per VW

Importanti obiettivi ambientali per VW

31 dic, 2011

Volkswagen propone di rendere la produzione il 25 per cento più compatibili con l’ambiente entro il 2018

Volkswagen accetta globale obiettivi ambientali per i suoi impianti

Fonte: Volkswagen AG

Wolfsburg, Germania. 29 Dicembre 2011: Come parte della sua iniziativa “”, la Volkswagen Passenger Cars si è posta obiettivi chiari per il posizionamento eco-sostenibile di tutti i suoi impianti. Entro il 2018, l’impatto ambientale di tutte le piante Volkswagen deve essere ridotto del 25 per cento. Questo vale soprattutto per il consumo di energia, volumi di rifiuti, immisione aerea delle emissioni, dei consumi idrici e le emissioni di anidride carbonica.

“Attraverso la crescente efficienza e la produttività dei nostri impianti, il marchio Volkswagen sta già dando un contributo fondamentale al raggiungimento degli obiettivi strategici del Gruppo per il 2018 però stiamo facciamo un ulteriore passo avanti:. Dal 2018, abbiamo intenzione di rendere la produzione in tutti i nostri impianti del 25 per cento più eco-compatibile”, ha dichiarato , membro del Consiglio di Amministrazione del marchio Volkswagen Passenger Cars con la responsabilità per la Produzione e la Logistica. Sulla base dei valori annuali per il 2010, le future emissioni di anidride carbonica, i volumi dei rifiuti, il consumo di energia in megawattora per vettura prodotta e il consumo complessivo di acqua per la produzione saranno significativamente ridotti.

“Sostenibilità ed efficienza nella produzione è un chiaro vantaggio competitivo”, ha aggiunto il Prof. , membro del Consiglio di Amministrazione del marchio Volkswagen con responsabilità per i componenti”. Con la sua iniziativa ” Think Blue Factory”, il marchio Volkswagen sta perseguendo una strategia chiara, che punta al miglioramento di tutte le attività ambientali presso i nostri stabilimenti in tutto il mondo. I nostri obiettivi ambiziosi per la produzione di veicoli sostenibili sono state definite in modo chiaro e comprensibile per i nostri clienti.”

“Think Blue Factory”. è un’aggiunta alla Volkswagen “Think Blue.” portfolio che include le misure chiave nel settore della produzione di veicoli. Il programma, che si occupa di migliorare l’efficienza nella produzione e l’espansione delle forniture energetiche ambientalmente consapevoli, si rivolge a tutti i dipendenti degli impianti. In futuro, gli approcci per ridurre il consumo di energia nella produzione sarà onorata dalla Coppa Energy Volkswagen nell’annuale giornata “Think Blue Factory”.

Solo poche settimane fa, il nuovo stabilimento Volkswagen a Chattanooga, nel Tennessee, è stata la prima fabbrica di automobili al mondo a ricevere il certificato di platino LEED (Leadership in Energy and Environmental Design). La Certificazione Platinum conferma la conformità con gli standard più esigenti per un’energia sostenibile e per la produzione eco-compatibile.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Hubert Waltl Think Blue Factory Werner Neubauer

Lascia una risposta

 
Pinterest