Wassim Kanoun e l’evoluzione della nuova Prius

Wassim Kanoun e l’evoluzione della nuova Prius

13 feb, 2016

Fonte: Toyota Motor Italia

 

Roma, Italia. 10 Febbraio 2016. Il lancio di ogni Prius rappresenta sempre un evento. Ciascun modello è stato sempre capace di stabilire nuovi punti di riferimento, rendendo l’ibrido un’alternativa sempre più concreta alle trasmissioni diesel e benzina tradizionali. La terza generazione ha rappresentato un’innovazione senza precedenti per la tecnologia ibrida, dimostrando una maturità tale da stimolare l’interesse di un numero incredibile di clienti. Questi numeri ci hanno convinto a introdurre l’ibrido su tutti i nostri modelli principali presenti sul mercato europeo, consentendoci di raggiungere il traguardo di un milione di unità ibride vendute dal 2000 ad oggi, mezzo milione delle quali negli ultimi tre anni.

L’importanza di questo modello per il brand Toyota è assolutamente evidente. La Prius continua ad essere il fiore all’occhiello della tecnologia ibrida e il precursore di un’esperienza di guida all’avanguardia. I clienti Prius sono gli ambasciatori di questo modello e delle sue tecnologie: condividono con orgoglio l’esperienza di guida e i benefici quotidiani che derivano dall’acquisto di un ibrido Toyota.

La quarta generazione del modello adotta la più recente evoluzione della nostra trasmissione ibrida e presenta al pubblico i benefici che la nostra gamma ibrida apporterà al mercato. Siamo sicuri che tutti coloro che si sono dimostrati scettici sulle performance dei nostri prodotti ibridi potranno oggi ricredersi. La nuova trasmissione e l’adozione della piattaforma Toyota New Global Architecture porteranno l’esperienza di guida ibrida in una nuova dimensione, assicurando una performance straordinaria tanto in città quanto sulle lunghe distanze.

La porta i tre pilastri dell’esprienza ibrida Toyota, la silenziosità, la reattività e l’intuitività, allo stadio successivo.

Miglioramenti che i clienti noteranno non appena si metteranno al volante: una drastica riduzione del rumore per garantire un abitacolo incredibilmente silenzioso, e un’accelerazione più progressiva assicurata dalla potenza del motore elettrico. L’intuitività dei comandi a bordo è stata incrementata grazie a una guida più lineare garantita dall’assenza completa di rapporti e da una funzione Stop & Start completamente integrata. I clienti apprezzeranno inoltre il nuovo sistema di ricarica della batteria, che consentirà loro di sfruttare maggiormente la modalità elettrica durante la guida urbana.

Quelli appena citati sono i benefici emotivi, ma la nuova Prius assicura anche un gran numero di benefici razionali. Si tratta dei fattori decisionali più importanti per i clienti Fleet e Business. Con il nuovo modello abbiamo ottenuto un miglioramento in termini di efficienza mai registrato prima, in particolare in termini di consumi autostradali. Grazie a un abitacolo dal design estremamente elegante e ad equipaggiamenti standard completi, abbiamo calcolato che i valori residui della nuova Prius saranno ulteriormente rafforzati.

Il sistema ibrido continuerà ad assicurare costi di gestione ridotti rispetto alle motorizzazioni tradizionali, un vantaggio confermato dai rilevamenti di uno studio indipendente portato avanti in Germania che ha paragonato i costi sui 36 mesi di gestione.

La nuova Prius è un pioniere dell’alta tecnologia. Il sistema Intelligent Park Assist aiuta il cliente a parcheggiare la propria auto anche negli spazi più angusti (fino a un metro e mezzo in meno rispetto a prima), e oggi può anche far uscire autonomamente la vettura dall’area di parcheggio. Abbiamo introdotto un caricabatterie wireless per telefoni 1 Fleet magazine “bfp Fuhrpark + Management” cellulari, quindi i clienti non dovranno più preoccuparsi di averlo dimenticato a casa. L’Adaptive Cruise Control può portare la vettura all’arresto completo, per poi garantire nuovamente l’accelerazione necessaria in caso di carreggiata libera. Abbiamo inserito 22 sensori sull’intera area della vettura, studiati per offrire al cliente una sorta di sesto senso durante la guida, assicurando maggiore serenità e meno stress soprattutto nei contesti urbani.

La nuova Prius darà un contributo importantissimo per aiutarci a raggiungere il nostro target per il 2020, e cioè che la metà delle vendite globali in Europa Occidentale sia coperta da vetture equipaggiate con trasmissione ibrida. Non sarà la Prius a dover sostenere interamente tale obiettivo, ma il suo ruolo di pioniere aiuterà ad avvicinare sempre nuovi clienti alla nostra gamma ibrida.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: nuova prius toyota prius Wassim Kanoun

Lascia una risposta

 
Pinterest