Toyota punta all’espansione di EV e PHV in Giappone

Toyota punta all’espansione di EV e PHV in Giappone

3 nov, 2014

Infrastrutture di ricarica Toyota in Giappone

Fonte:

 

, Giappone, 31 ottobre 2014, Toyota Motor Corporation annuncia che collauderà delle infrastrutture per ricarica di veicoli elettrici nella Prefettura di Aichi dal 1° novembre al 15 marzo 2015.

I test coinvolgeranno caricabatterie standard per l’uso in veicoli plug-in ibridi (PHV) ed elettrici (EV).

Le prove saranno condotte in collaborazione con quattro comuni (, Toyota City, , e ) e due società ( e ., Ltd.), che sono tutte situate nella Prefettura di Aichi.

Toyota ha condotto test simili nell’anno fiscale 2012 e 2013 (1).

Oltre alle mire commerciali, turistiche ed alle strutture ricettive come nei test precedenti, i test di quest’anno coinvolgeranno anche strutture di servizio culturali e sociali (tra cui alcune in zona collinare e zone di montagna). Inoltre altre caricabatterie saranno installati in alcuni impianti commerciali dove l’uso del caricatore era pesante nei test dello scorso anno.

L’obiettivo sarà quello di accertare l’ottimale numero e l’ubicazione delle stazioni di ricarica e la loro facilità d’uso.

Un totale di 147 caricabatterie verranno utilizzati nei prossimi test, tra cui 43 punti di ricarica già installati (alcuni dei quali non sovvenzionati) e 104 installati nella o prima dell’ultimo anno fiscale.

Per pubblicizzare i test e incoraggiare l’uso più ampio dei punti di ricarica, Toyota distribuirà opuscoli che illustrano i luoghi dove sono installati i punti di ricarica ed i manifesti per la visualizzazione a livello comunale che partecipano alle strutture.

Le prove saranno concentrate su:

1. Identificare i luoghi ideali per l’installazione di punti di ricarica e le modalità operative per il monitoraggio dell’utilizzo ogni giorno e ora di ciascun impianto (frequenza e durata delle ricariche).

2. Determinare se l’installazione di stazioni di ricarica in strutture municipalizzate vicino a destinazioni in aree collinari e montane si placare le preoccupazioni degli utenti di rimanere senza carica della batteria e anche se contribuirano ad aumentare il numero di nuovi utenti.

3. L’installazione di più punti di ricarica in strutture commerciali in cui l’utilizzo è pesante e monitorare i cambiamenti nell’uso in modo di accertare la necessità di misure di gestione dell’energia, quali il peak shaving.

I test si qualificano alle sovvenzioni della FY2014 “programma di sovvenzioni per sostenere la R&S per la Creazione di nuovi ad Aichi” (2).

I fondi del programma di sovvenzione saranno utilizzati per aiutare ad esaminare e verificare le ottimali sedi delle ricariche e delle modalità operative.

 

(1) L’anno fiscale è dal 1° aprile al 31 marzo.

 

(2) Stabiliti per promuovere i test del settore di R&S e la verifica in settori orientati al futuro, come i veicoli di nuova generazione ed il settore aerospaziale. Il programma è finanziato dalla riduzione fiscale del Fondo della Prefettura di Aichi di Contromisure della deindustrializzazione. Ai fini di questa prova, saranno principalmente utilizzati i fondi del programma per esaminare i percorsi ottimali di installazione dei punti di ricarica, così come i metodi di autenticazione più convenienti e di facile utilizzo.

 

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Kariya City Nagakute City Toyohashi City toyota city Toyota Industries Corporation toyota motor corporation UNY Co

Lascia una risposta

 
Pinterest