Toyota ha venduto tutte le sue azioni Tesla entro la fine del 2016

Toyota ha venduto tutte le sue azioni Tesla entro la fine del 2016

12 giu, 2017

di Sean Szymkowski

Collaborazione di Andrew Chiang, Brian Henderson

Fonte: GreenCarReports

 

7 Giugno 2017. Toyota ha tranquillamente scaricato il resto delle sue azioni Tesla entro la fine dello scorso anno.

Nel processo, il fabbricante di automobili giapponese ha confermato che la sua partnership per lo sviluppo di veicoli elettrici e delle relative tecnologie sono state cancellate.

Toyota ha dimostrato di gran lunga la massima limitazione nello sviluppo di veicoli elettrici: una mossa intrigante del costruttore che ha lanciato l’ibrida Prius al mondo.

Il fabbricante d’automobili ha da tempo dimostrato la sua esitazione sulla tecnologia della batteria agli ioni di litio, contrariamente a quello detto lo scorso anno ammettendo di averle perfezionate.

Due generazioni di RAV4 EV hanno utilizzato pacchi batterie al nichel-metallo-idruro o motori Tesla e batterie per il modello di auto da conformità.

Il portavoce della Toyota ha detto a Reuters che la vendita di azioni è avvenuta alla fine del 2016 dopo una revisione periodica degli investimenti.

“Il nostro partenariato di sviluppo con Tesla è finito poco fa, e poiché non ci sono stati nuovi sviluppi in quel fronte, abbiamo deciso che era giunto il momento di vendere la quota rimanente”, ha detto.

Toyota ha tagliato per la prima volta una parte della sua quota nel 2014 – inizialmente Toyota aveva comprato circa il 3 per cento del costruttore di auto elettrica per 50 miliardi.

È probabile che Toyota abbia fatto un po’ di soldi scaricando la sua quota dopo che i prezzi delle azioni di Tesla hanno continuato a salire da 17 dollari per azione nel 2010.

Tesla ha continuato a superare Ford e General Motors in valore di mercato.

Il , ha spesso espresso i suoi sentimenti di carezze verso le vetture elettriche mentre lavora per iniettare la passione nelle operazioni dell’automobile.

Quando è stata svelatra l’automobile sportiva Toyota 86 completamente elettrica, Toyoda ha descritto il veicolo dicendo: “È un’automobile elettrica”.

Semplicemente entusiasta del veicolo, Toyoda continua a guidare la divisione di veicoli elettrici all’interno della casa automobilistica ed a sognare i modi per fare innamorare il consumatore con questo metodo di propulsione.

Tesla, d’altro canto, si prepara a lanciare la berlina a prezzi accessibili Model 3 e introdurrà un semirimorchio elettrico entro la fine dell’anno.

Un truck elettrico arriverà anche nei prossimi due anni.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Akio Toyoda CEO di Toyota Ryo Sakai toyota rav4 ev

Lascia una risposta

 
Pinterest