Toyota-Ford, pre-accordo per tecnologia ibrida

Toyota-Ford, pre-accordo per tecnologia ibrida

26 ago, 2011

Toyota-Ford, firmato pre-accordo per tecnologia ibrida

Verra’ sviluppato assieme nuovo sistema per Suv e pick up

Fonte: Ansa – Ruoteperaria

23 Agosto 2011. Ford Motor Company e Toyota Motor Corporation, i due leader mondiali nel settore dei veicoli ibridi, hanno firmato oggi a Dearborn (USA) un memorandum d’intesa  per collaborare allo sviluppo di un nuovo sistema ibrido destinato ai Suv, ai pick up ed ai truck leggeri. Nel programma, che dovrebbe essere ratificato il prossimo anno, rientra anche una collaborazione riguardante l’infomobilità e l’utilizzo di internet in auto.

“Lavorando assieme – ha detto presidente e CEO di Ford – saremo in grado di rispondere meglio ai nostri clienti con prezzi accessibili e con propulsori avanzati, garantendo al tempo stesso consumi ancora più bassi.
Questo è il tipo di collaborazione – ha ribadito Mulally – che è indispensabile per affrontare le grandi sfide globali di indipendenza energetica e sostenibilità ambientale”.

Il nuovo sistema ibrido, che dovrebbe essere sul mercato entro la fine del decennio, sarà il risultato della cooperazione che verrà realizzata mettendo reciprocamente a disposizione le esperienze che Ford e Toyota hanno sviluppato in questi anni in tema di “ibridizzazione” di veicoli a trazione posteriore nei segmenti dei Suv e dei pick up.

“Toyota è estremamente orgogliosa di unirsi a Ford per lo sviluppo di un sistema ibrido per Suv e pick-up – ha dichiarato presidente del Gruppo giapponese – e questo accordo, che mira a rendere le automobili sempre migliori, dovrebbe diventare anche un elemento importante per il futuro della mobilità negli Stati Uniti.
Costruendo con Ford una relazione stabile e di lungo termine – ha sottolineato Toyoda – vogliamo poter continuare a fornire agli Americani automobili che superano le loro aspettative”.

Nell’accordo è previsto che Ford è Toyota sviluppino in partnership paritetica un nuovo sistema di propulsione ibrida per pick up e Suv a trazione posteriore, mentre potranno integrare in modo indipendente questa nuova soluzione ibrida nei propri veicoli futuri. Sul piano della telematica e dell’infotainment – si legge nella nota congiunta – entrambe le Società intendono collaborare sul raggiungimento di standard e tecnologie capaci di rendere più sicuro e più conveniente l’utilizzo in auto dei vari sistemi di bordo.

La collaborazione si riferirà però soltanto agli standard ed alle tecnologie in modo che Ford e Toyota possano continuare a sviluppare separatamente i propri prodotti a bordo dei veicoli.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Akio Toyoda Alan Mulally motori ibridi

Lascia una risposta

 
Pinterest