Nuove Toyota elettriche per il 2012

Nuove Toyota elettriche per il 2012

6 lug, 2011

di Nikki Gordon-Bloomfield

Fonte: All Cars Electric
 

 
5 Luglio, 2011. E ‘ufficiale: l’anno prossimo Toyota lancierà non uno, ma tre veicoli ibridi plug-in

Annunciato al meeting annuale della National Dealer Toyota di Las Vegas, il trio di veicoli è costituito da un’ibrida plug-in e due veicoli esclusivamente elettrici per il mercato statunitense entro la fine del 2012.

Mentre ogni veicolo sarà un’adattamento di una vettura esistente, i nuovi veicoli plug-in di Toyota copriranno un’ampia gamma di usi e stili di vita, dalla città fino alla berlina media..

Ecco un breve resoconto di tre auto plug-in previsti da Toyota per il prossimo anno.

2012

Come promesso l’anno scorso al Auto Show di Los Angeles 2010 e con una trasmissione sviluppata in collaborazione con la casa automobilistica californiana Tesla Motors, a partire dal 2012 la Toyota RAV4 EV avrà una versione senza compromessi a trazione elettrica a completare le versioni già esistenti.

Toyota sostiene che la RAV4 EV avrà la stessa capacità di bagagliaio della sorella a benzina, e le prestazioni saranno quasi identiche, grazie al pacco batterie e la trasmissione Tesla.

Dal punto di vista del mercato, dal 2012 la Toyota RAV4 EV dovrebbe essere un successo strepitoso sia per i privati che per gli operatori professionali.

Sfruttando la reputazione esistente della RAV4, la familiarità e la performance leggendaria di Tesla, pensiamo che la nuova RAV4 EV potrebbe fare diventare Toyota un leader di mercato in un segmento che attualmente chede un modello completamente elettrico.

A far parte dell’aggiornamento della linea di prodotti per il 2012 ci sarà anche la Scion IQ EV (in Europa Toyota iQ EV). Proprio come il RAV4 EV, la Scion IQ EV si basa su una vettura a benzina già fatto da Toyota.

Appena più lunga di una Smart ForTwo, la Scion IQ è la city car Toyota. Molto popolare in Giappone e in Europa, la macchina 3 +1 adatta a chi vuole qualcosa di un pò più grande della datata ForTwo Smart, è un’elettrica pura ed ovviamente è il tentativo di offrire un’auto di dimensioni simili per gli abitanti delle città.

Ma con le minivetture, un’utilitaria che rappresenta una minima parte del totale del mercato automobilistico, non siamo sicuri se l’intelligente Scion IQ EV potrà essere ben accolta in un mercato dove lo spazio è un dato di fatto e non un lusso. 

2012 Plug-in

Infine, la gamma plug-in Toyota sarà completata entro il 2012 la sua Prius plug in.

Offrendo la media di consumo per chilometraggio migliore dall’attuale Toyota Prius standard, quella che verrà lanciata nel 2012 insieme ad una gamma completamente elettrica avrà un consumo di circa 14 miglia a velocità di città. L’ibrida plug-in Toyota Prius potrebbe essere un ottimo veicolo di transizione per gli utenti che cercano nell’ibrida il passaggio all’elettrica pura.

Ma con prestazioni più lente e più povere rispetto allo standard di gestione 2012, grazie al suo pacco batteria più grande, non siamo sicuri di quanti consumatori vorranno sborsare il denaro extra per avere questa versione evoluta.

Dopo tutto, la cifra stimata di 33.000 dollari per la Prius plug in 2012 è grosso modo la stessa della Nissan Leaf SV 2011, che offre un’autonomia maggiore.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettrica motore ibrido scion iq ev toyota prius toyota rav4 ev

Lascia una risposta

 
Pinterest