Un drone mostra quanto è grande la Tesla Gigafactory

Un drone mostra quanto è grande la Tesla Gigafactory

21 mag, 2015

di John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

 

18 Maggio 2015. La stessa parola “gigafactory” coniata da Tesla Motors per il suo nuovo impianto di fabbricazone e assemblaggio di batterie agli ioni di suona come qualcosa di veramente grande.

Ma quanto grande è in realtà è difficile da capire.

La mappa fornita dall’impianto indica questo nuovo stabilimento simile all’edificio più grande di assemblaggio di aeree di linea della Boeing nello Stato del Washington.

Ora c’è un nuovo video che può aiutare a completare la prospettiva. Girato proprio ieri (il 17 Maggio), mostra il filmato della fabbrica in costruzione nel nord del Nevada.

Arrivato fino a noi attraverso il sito web di , il video non è stato ripresa da un aereo, ma da un drone telecomandato.

Ecco il video

 

Accompagnati dalla musica cupa, la clip di 2 minuti mostra l’edificio rettangolare a due piani da un certo numero di angolazioni.

L’edificio sembra di avere già in gran parte completo il tetto del secondo piano.

Secondo la pagina di YouTube, è stato pubblicato da un utente denominato “Quick Laptop Cash” (ehm). E ‘descritto come segue:

“Il primo video 4K ad altissima definizione della . Situato a 15 minuti a est di Reno, nel Nevada, la Gigafactory sta crescendo ad un ritmo costante e contribuisce ad alimentare la forte ripresa economica nel Nord Nevada”.

La descrizione continua come segue:

“Per garantire la sicurezza questo video è stato registrato mentre i lavoratori erano presenti e da più di 1 miglio di distanza utilizzando un DJI Phantom 3 Professional Drone GPS. Il drone era in costante contatto visivo oltre a mantenere una quota di non più di 400 piedi sopra il livello del suolo.

La pagina di YouTube è seguita da un link promozionale per un sito che pretende di elencare le informazioni sulle case delle aree di Reno, Tahoe e Sparks nel Nevada.

È interessante notare che sembra essere stato creato e pubblicato da booster locali riconoscenti per i posti di lavoro e le opportunità che l’enorme impianto dovrebbe fornire.

Una volta completata, la gigafactory fornirà batterie non solo per la Model 3 elettrica che Tesla prevede di lanciare nel 2017 o 2018, ma anche sistemi Tesla Powerwall di i-stoccaggio di energia e di batteria stazionarie o prodotti simili destinati ad uso commerciale e industriale.

Il video si conclude con una nota di ringraziamento: il CEO di Tesla , Tesla stessa, Governatore del Nevada , i lavoratori edili di costruzione della fabbrica, ed i legislatori del Nevada.

“Si stanno creando posti di lavoro e contribuendo a ridefinire il nostro tempo con un’economia locale”, con la costruzione della Gigafactory da 5 miliardi dollari, si dice in chiusura.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: brian sandoval edawn Elon Musk governatore nevada tesla gigafactory Transport Evolved

Lascia una risposta

 
Pinterest