Richiamo Tesla per problemi ai freni di stazionamento

Richiamo Tesla per problemi ai freni di stazionamento

24 apr, 2017

Tesla richiama 53mila Model S e Model X per problemi al

di John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

 

21 Aprile 2017. Tesla ha rilasciato un richiamo volontario per circa 53mila delle sue vetture elettriche Model S e Model X per affrontare un problema in cui il freno di stazionamento potrebbe bloccarsi nella posizione occupata.

Il richiamo è stato segnalato per la prima volta da CNBC. I veicoli colpiti sono stati costruiti tra febbraio e ottobre del 2016, e 31mila di loro sono stati venduti negli Stati Uniti.

È il primo richiamo di Tesla in un anno; la società ha sostituito gli schienali della terza fila in 2.700 delle prime crossover elettrice Model X. Quel richiamo è stato annunciato un anno fa.

Tesla chiama l’azione di ieri un “richiamo volontario”, e sottolinea che solo un piccolo numero di 53mila veicoli – meno del 5 per cento, forse meno del 2 per cento – rischia di subire il problema.

Una lettera ai proprietari di Tesla, ottenuta e pubblicata da TechCrunch, sottolinea che l’azienda non conosce un singolo incidente o lesioni derivanti dal problema.

Il problema specifico comporta che un ingranaggio interno nel gruppo freno di stazionamento, fornito da , potrebbe rompersi una volta impegnato, portando il freno a rimanere “acceso”.

Mentre solo un piccolo numero di automobili avranno gli ingranaggi difettosi, Tesla li sostituirà perché è difficile dirlo guardandoli se sono di cattivo funzionamento.

Tesla farà il richiamo con l’ e il produttore della afferma di aspettarsi di aver ricevuto tutte le parti di riparazione necessarie entro ottobre.

La sostituzione di entrambe le parti sul gruppo di parcheggio del freno richiede meno di un’ora. Il processo di richiamo comincia ora, e Tesla dice che prevede che sia completato entro ottobre se tutti i 53mila veicoli saranno restituiti per ispezione.

Nella sua lettera ai proprietari, Tesla ha scritto:

“Abbiamo stabilito che i di stazionamento elettrici installati sui veicoli Model S e Model X costruiti tra febbraio e ottobre 2016 potrebbero avere un componente che potrebbe essere stato fabbricato in modo improprio dal nostro fornitore di terze parti.

Se questo componente dovesse rompersi, il freno di stazionamento continuerebbe a mantenere la vettura in movimento, ma il freno di stazionamento sarebbe stato bloccato.

Non è stato segnalato alcun rapporto sul sistema di frenatura del parcheggio che non sia in grado di tenere un veicolo parcheggiato o di non arrestare un veicolo in caso di emergenza a causa di questa condizione e questa parte non ha alcun impatto sui sistemi regolari di frenatura dell’auto.

Abbiamo anche determinato che solo una piccola percentuale di ingranaggi dei veicoli costruiti in questo periodo sono stati fabbricati in modo improprio”.

Mappa delle sedi dei centri di assistenza Tesla negli Stati Uniti, Dicembre 2016

Mentre la riparazione dovrebbe durare meno di un’ora, sono colpite circa un quarto di tutte le vetture costruite dall’azienda nella sua storia.

Quale effetto può avere sui tempi di attesa per le chiamate di servizio resta da determinare.

I proprietari di Tesla continuano a lamentarsi nei forum online e nelle altre sedi delle lunghe attese e dei siti di servizi sovraccarichi in quanto le vendite della società continuano ad aumentare.

I precedenti ricordi di Tesla includono la sostituzione di circa 7mila adattatori di carica elettrica dopo due segnalazioni di surriscaldamento che hanno provocato la fusione della plastica sugli adattatori. Questo richiamo, che non ha causato lesioni o danni materiali, è stato riportato da Bloombeg nel dicembre 2016.

In precedenza, Tesla ha rilasciato un richiamo volontario per le 1.228 berline elettriche Model S prodotte tra il 10 maggio e l’8 giugno del 2013 per fissare una staffa di attacco del sedile sinistro e posteriore potenzialmente indebolita.

Per vedere dettagli completi sul richiamo attuale, i proprietari di Tesla possono visitare la pagina Informazioni sulle richieste della società. Per ulteriore assistenza, possono anche chiamare Tesla all’indirizzo 877-798-3752 o inviarlo via e-mail al seguente indirizzo: ServiceHelpNA@tesla.com

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: brembo freni freno stazionamento NHTSA silicon valley tesla model s tesla model x

Lascia una risposta

 
Pinterest