Tata Indica Vista in Inghilterra

Tata Indica Vista in Inghilterra

6 apr, 2011

Indicato in Gran Bretagna, in vendita questa estate

di Nikki Gordon-Bloomfield
Fonte: All Cars Electric

 
4 aprile 2011. Se siete nel settore delle auto elettriche sapete che attualmente ci sono pochissimi veicoli disponibili in grado di circolare in autostrada.

Ma per coloro che sono nel Regno Unito ci sarà un’altra opzione presto sul mercato grazie ad una ditta indiana che mira a rendere le sue vetture elettriche leader del mercato.

Tata Motors, purtroppo famosa per la sua mini automobile Nano, ha appena avviato la produzione del Regno Unito del modello Vista Indica EV, una vettura quattro posti hatchback offerta al prezzo di $ 41.000, che si spera darà nel 2011 un pò di concorrenza alla Nissan Leaf.

Al momento solo in

La casa automobilistica indiana, che possiede l’iconico brand Jaguar e Land Rover, non ha intenzione di portare la Nano Indica EV negli Stati Uniti

Anche se l’automobile potrebbe essere una concorrente diretta della Mitsubishi “i” 2012, l’impresa sembra attualmente essere rivolta in primo luogo solo al mercato europeo.

Non ancora completamente pronta?

Nonostante il braccio europeo della 18esima casa automobilistica mondiale sia ufficialmente entrata in produzione e una piccola flotta sperimentale prende parte ad un programma di prova sotto forma di contratto di locazione nella zona attorno alla fabbrica di , pochissime persone al di fuori della società hanno avuto la possibilità di guidare la macchina.

Fonti vicine alla società dicono che questo è stato deciso per evitare che i giornalisti troppo zelanti diano il prototipo per un modello quasi finito alla cattiva stampa.

Coloro che si sono seduti al volante della Indica Vista EV hanno detto che è una vettura con molta più sostanza che la sua simile Mitsubishi i-MiEV attualmente in vendita in Europa.

Top Speed marginale

Coloro che sono interessati a comprare la Indica Vista EV potrebbero essere delusi però dalla sua velocità massima limitata. Limitata elettronicamente a solo 71 miglia all’ora, ovvero di appena 1 mph più rispetto al limite legale nazionale britannico per le autostrade.

L’autonomia è superiore a quella della Chevrolet Volt 2011 (99 miglia), ma circa la stessa della Nissan Leaf 2011, lasciando gli acquirenti del Regno Unito la scelta tra la più nota  auto giapponese o quelle meno conosciute e più costosa indiana.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettrica coventry inghilterra tata indica vista ev

Lascia una risposta

 
Pinterest