Il marchio sportivo olandese Spyker sviluppa un SUV elettrico

Il marchio sportivo olandese Spyker sviluppa un SUV elettrico

5 apr, 2016

di Viknesh Vijayenthiran

Fonte: GreenCarReports

 

4 Aprile 2016. La storia della moderna incarnazione del marchio olandese Spyker è breve ma tormentata.

Dopo il lancio nel 2000 di una macchina sportiva chiamata C8, Spyker ha fatto l’errore costoso di entrare in Formula Uno.

E poi ha commesso un errore ancora più costoso di cercare di salvare Saab, che alla fine comunque è andata in fallimento e ha visto le sue attività cedute alla ().

Spyker D12 Pekin to Paris Concept

Spyker era se stessa quasi una vittima del fallimento, ma una fusione lo scorso anno con la start up americana degli aerei elettrici l’ha salvata.

Ora, le due aziende hanno piani ambiziosi per lanciare le auto elettriche ad alte prestazioni e gli aerei sotto il nome di Spyker. Tale mossa significherà l’incarnazione moderna di Spyker, proprio come l’azienda originale che è andata in bancarotta nel 1926, il cui nuovo core business sarà la vendita di automobili ed aerei.

Motor Authority, citando i commenti fatti dal CEO Volta Volare e fondatore , riferisce che Spyker presenterà un SUV al 2016 Los Angeles Auto Show a novembre che, se tutto va secondo i piani, sarà sul mercato nel 2017.

Il nuovo SUV si dice che sia un aggiornamento della presentata nel 2006.

Secondo il rapporto, Spyker prevede di passare ad una linea completa di vetture elettriche.

Ogni modello, da una vettura sportiva di base soprannominata la alla recentemente svelata vettura sportiva fino ad una supercar C12 top di gamma prevista – così come il SUV di cui sopra – verranno offerti con la scelta di motorizzazioni a combustione interna convenzionale o elettrica a batterie.

Volta Volare GT4

Mentre Spyker equipaggierà le sue vetture con i motori a combustione interna da case automobilistiche più affermati, la tecnologia del powertrain elettrico verrà da Volta Volare e dai suoi partner.

Una parte del portafoglio tecnologico si dice che includere un motore elettrico del peso di soli 32 libbre, ma in grado di erogare l’elevata coppia di 680 libbra-piedi.

Volta Volaré, con sede a Portland, Oregon, utilizzerà questo motore elettrico in un aereo privato da essere venduto sotto il nuovo marchio . Volta Volaré prevede di lanciare inizialmente il velivolo elettrico ad autonomia estesa in quanto la tecnologia attuale della batteria è ancora troppo pesante per gli aerei puro elettrici.

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: American Volta Volaré B6 Venator C8 Preliator National electric vehicle Sweden nev Paul Peterson spyker c8 Spyker D12 Pechino Parigi concept SpykerAero

Lascia una risposta

 
Pinterest