e-mobility Italy premia la Smart

smart fortwo ed 2011

25 gen, 2012

A Quintegia Automotive Open – l’annuale appuntamento dedicato agli operatori del settore della distribuzione automobilistica – ha presentato i risultati della prima ricerca sulla mobilità elettrica, basata sulle esperienze dei pionieri di .
I dati, raccolti nel corso di un focus group che ha coinvolto i Clienti romani di e-mobility Italy, evidenziano l’alto livello di soddisfazione riscontrato nel progetto e numerose indicazioni utili a rendere la mobilità sostenibile una realtà sempre più concreta.

Fonte: Smart

24 gennaio 2012 – smart si conferma ancora una volta protagonista della mobilità urbana, grazie a prodotti e soluzioni sviluppati su misura per le esigenze cittadine, la risposta ideale per affrontare le sfide della mobilità del futuro. La regina delle city-car continua a giocare d’anticipo e, a pochi mesi dalla commercializzazione della terza generazione di smart fortwo electric drive, fa tesoro dell’esperienza di e-mobility Italy, il più grande progetto mondiale per la mobilità elettrica realizzato grazie alla partnership di smart ed . A parlare oggi sono i veri protagonisti, i pionieri della mobilità a zero emissioni firmata smart, che nel corso di un focus group coordinato dal Prof. Fabio Orecchini, docente di Sistemi Energetici presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università La Sapienza di Roma, hanno raccontato la propria esperienza di electric driver.

Il primo dato che emerge dalle considerazioni dei Clienti romani di e-mobility Italy è l’elevato livello di soddisfazione espresso nei confronti del progetto: tutti gli intervistati hanno, infatti, confermato che ripeterebbero l’esperienza, dichiarandosi orgogliosi ambasciatori della mobilità eco-sostenibile. Una convinzione forte, che sottolinea una delle principali leve di adesione al progetto: una convinta sensibilità ambientale. Tra i desiderata espressi dal campione intervistato c’è, invece, la richiesta di maggiori prestazioni, attesa che sarà pienamente soddisfatta dalla futura generazione di smart fortwo electric drive.

L’accesso alle zone a traffico limitato ed il parcheggio libero nelle aree blu costituiscono ulteriori elementi di soddisfazione.

Realizzata su misura per il traffico cittadino, smart electric drive conquista ulteriori consensi negli aspetti legati alla praticità di utilizzo ed all’economia di esercizio. I Clienti confermano, infatti, le qualità della city-car per eccellenza, arricchita da nuovi valori, portati in dote dalla motorizzazione elettrica. Facile da guidare, ideale alleata nella ricerca del parcheggio, si dimostra altrettanto friendly nelle modalità di ricarica, con un’elevata predilezione per il pieno attraverso Home Station.

I pionieri di e-mobility Italy ripongono le maggiori aspettative nelle istituzioni, auspicando un crescente sviluppo della mobilità elettrica, favorita da forme di benefit e politiche di incentivazione. Per quanto riguarda la voce costi, la soluzione del noleggio a lungo termine è quella ritenuta ottimale dal campione intervistato, in linea con l’offerta della prossima generazione di smart fortwo electric drive.

La terza generazione di fortwo electric drive sarà, infatti, proposta in Italia dalla prossima primavera, a 19.900 Euro (IVA esclusa), ma sarà anche possibile acquistarla ad un prezzo particolarmente vantaggioso di 15.900 Euro (IVA esclusa), in linea con quello della versione diesel cdi, noleggiando la batteria ad un canone mensile di soli 54 Euro (IVA esclusa).

Emissioni locali e piacere di guida sono le premesse della nuova fortwo electric drive. Alimentato per la prima volta da una batteria agli ioni di litio, prodotta dalla Deutsche Accumotive, il motore elettrico da 55 kW supera la soglia dei 120 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in meno di 13 secondi, regalando brillanti emozioni di guida, anche in autostrada. La batteria da 17,6 kWh garantisce circa 140 chilometri di autonomia in città a zero emissioni locali. Quando è completamente scarica, la batteria può essere ricaricata nei sistemi di alimentazione della maggior parte dei Paesi in un tempo massimo di otto ore, tramite presa domestica o stazione di ricarica.

Gli smart electric drivers potranno utilizzare le vantaggiose offerte “Enel Drive Tuttocompreso”, appositamente sviluppate da Enel Energia per la ricarica dei veicoli elettrici.

Enel, leader nel settore dei sistemi intelligenti di gestione della rete, ha avviato con Enel drive una serie di progetti pilota volti a sviluppare una rete di infrastrutture di ricarica “intelligenti” per garantire un servizio diffuso, efficiente e di facile utilizzo per chi decide di guidare veicoli elettrici. Per la progettazione e la realizzazione dell’infrastruttura di ricarica, Enel si è basata sulla tecnologia della sua rete: oltre 32 milioni di contatori elettronici installati nelle case degli italiani. I contatori teleletti e telegestiti da Enel, costituiscono un sistema attualmente unico al mondo che consente di effettuare, da remoto, una serie di operazioni prima gestite solamente in presenza di un operatore. L’innovativo progetto “e-mobility Italy” coinvolge oltre 140 clienti, tra aziende e privati, selezionati tra 2.200 richieste, che hanno ricevuto le esclusive smart electric drive in grado di ricaricarsi utilizzando la rete Enel e l’offerta di Enel Energia. Le città scelte per il progetto sono Roma, Pisa, Milano e più recentemente Bologna che rappresentano al meglio diversi stili di vita e di mobilità urbana. Enel ha previsto l’installazione di oltre 400 punti di ricarica, suddivisi tra home station e public station.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: e-mobility Italy enel smart

Lascia una risposta

 
Pinterest