SIM-LEI, look del tutto particolare

SIM-LEI, look del tutto particolare

31 dic, 2011

Giapponese di avvio Electric Car spiega perché i suoi Auto Look So Wacky

da Nikki Gordon-Bloomfield
Fonte: GreenCarReports

29 Dicembre 2011. Sappiamo tutti che le auto elettriche hanno maggiore efficienza energetica rispetto alle loro simili auto a benzina, ma come fare per migliorare la limitata autonomia che le vetture elettriche hanno?

Per alcune case automobilistiche come BMW, la risposta sta nel fare una macchina elettrica il più leggera possibile. Per altre, la risposta è quella equipaggiarla con batterie il più grande possibile.

Ma per l’azienda giapponese di auto elettrica SIM-Drive Corp., la risposta risiede nel ridisegnare l’automobile semplice, il rendendola il più aerodinamica possibile.

Il risultato?

La , una bizzarra auto elettrica alimentata da quattro motori elettrici nelle ruote, da 65 kW che SIM-Drive Corp. prevede di mettere in produzione nei prossimi due anni.

Mentre abbiamo visto la macchina precedentemente, ieri il team responsabile della macchina ultra efficiente ha rilasciato un video dettagliato in YouTube proprio perchè mostrare come fa questa ‘insolita vettura.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=VPwphfWTZ6w

E credeteci, la SIM-LEI è insolita. Il raggiungimento di un coefficiente di resistenza aerodinamica pari al tanto mancato EV1 della General Motors del 1996, permette la SIM-LEI di viaggiare fino a 186 km con una batteria poco più grande di quella della Nissan Leaf 2012.

Può anche ospitare quattro persone, può trasportare una grande quantità di bagagli, e accelera da 0-60 mph in meno di 5 secondi.

State cercando qualcosa di simile a un incrocio tra una Toyota Prius e l’auto di Jetson, la SIM-LEI non è abbastanza bella. Con un lungo cofano, carrozzeria alta, pinna posteriore sporgente simile a quella dei pesci e barre anti-intrusione sulla parte esterna del veicolo, si potrebbe dire che è qualcosa che solo sua madre poteva amare.

Per spiegare le caratteristiche del design in grande dettaglio, la forma dei retrovisori ed il posteriore insolito della vettura, il video di 3 minuti mostra perché la SIM-LEI è stata disegnata in questo modo.

E mentre pensiamo che non saranno molti gli acquirenti di auto elettriche che vorranno usare una SIM-LEI per strada, non possiamo fare a meno di pensare se stiamo guardando il car design del futuro.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: SIM-LEI

Lascia una risposta

 
Pinterest