BMW elettrificate a quota 10mila unità a settembre

BMW elettrificate a quota 10mila unità a settembre

16 ott, 2017

Le vendite BMW Group di auto elettrificate toccano 10.000 unità nel mese di settembre

Le vendite BMW elettrificate nei primi nove mesi 2017 superano quelle dell’intero 2016

Le vendite di veicoli elettrificati BMW e MINI + 64,2% nel totale annuale ad oggi

Le consegne totali di BMW Group sono aumentate del 3,7% nei primi tre trimestri

Le vendite record continuano per BMW, MINI e BMW Motorrad

Fonte: BMW Group

 

Monaco di Baviera, Germania. 13 ottobre 2017. Le vendite di veicoli elettrificati BMW nei primi tre trimestri del 2017 hanno superato quelle raggiunte nel corso del 2016; a settembre, le vendite di elettrificate hanno superato 10.000 unità per la prima volta in un solo mese. Con la linea di elettrificazione dell’azienda che includono un totale di nove modelli, nel mese di settembre sono stati consegnati complessivamente 10.786 (+ 50.5%) veicoli BMW i, BMW iPerformance e MINI Electric, portando a oggi il totale complessivo a 68.687 (+ 64,2%) .

“Siamo lieti di vedere lo sviluppo continuo e forte della nostra gamma di veicoli elettrificati senza precedenti, con relazioni indipendenti * confermando la nostra leadership nel campo dell’elettromobilità”, ha commentato il dottor , membro della direzione per le vendite. “Il BMW Group ha la quota più grande del mercato elettrificato in tutto il mondo; quest’anno abbiamo già venduto più veicoli elettrificati che in tutto l’anno scorso e siamo ben in pista per portare il nostro obiettivo di 100.000 entro la fine dell’anno. La continua crescita significativa di questi veicoli è dovuta in parte all’aumento della disponibilità dell’ibrido plug-in BMW 5 Series, che in alcuni mercati rappresenta fino a un terzo delle vendite della berlina BMW 5 Series”, ha proseguito.

(BMW 530e: consumo di combustibile combinato: 1.9-2.1 l/100 km, consumo elettrico combinato: 13.1-14.1 kWh/100 km, emissioni di CO2 combinate: 44-49 g/km. ciclo di prova e può variare a seconda del formato pneumatico.)

Anche settembre ha registrato una crescita nelle vendite del Gruppo BMW. Nonostante l’attuale cambiamento del significativo modello BMW X3, le consegne nel mese sono state pari a 239.764 (+ 0,8%) in tutto il mondo, portando così l’anno a 1.811.234 (+ 3,7%). Entrambe le cifre rappresentano le vendite migliori per il rispettivo periodo.

* Relazione IHS / POLK 5 ottobre 2017; registrazioni globali di auto nuove 2017 (BEV e PHEV combinati).

Le vendite dei marchi globali BMW nei primi tre trimestri del 2017 sono aumentate del 3,9% con un totale di 1.537.497 consegne a livello mondiale. Queste cifre record possono essere attribuite a maggiori vendite attraverso una varietà di modelli del portafoglio. La famiglia BMW X rimane un forte driver in crescita, nonostante la disponibilità della BMW X3 sia notevolmente influenzata dall’attuale sostituzione del modello. Le vendite totali di BMW X sono aumentate del 12,5% (522.360) nei primi nove mesi dell’anno. Altri modelli che contribuiscono significativamente alla crescita delle vendite di quest’anno includono la BMW Serie 1 (143.018 / + 10.8%) e la BMW Serie 7 (47.880 / + 14.7%). Nel frattempo, nel mese di settembre, la nuova BMW 5 Series ha raggiunto una crescita del fatturato del 48,8% (23.737) nei mercati esclusi la Cina, dove la Serie 5 è attualmente in fase di sostituzione del modello.

Nei primi nove mesi dell’anno anche MINI ha ottenuto nuove vendite record: in tutto il mondo sono state consegnate ai clienti un totale di 271.394, con un incremento del 2,8%.

“MINI continua a realizzare una crescita sostenibile delle vendite con la nuova MINI Countryman che dimostra un trend di crescita particolarmente forte”, ha commentato , membro della direzione BMW AG per MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad. “La popolarità della prima MINI plug-in ibrida, che è già stata consegnata a più di 2.700 clienti in tutto il mondo da quando è stata introdotta nel mese di giugno, è particolarmente emozionante”, ha proseguito.

Quasi una su dieci Countryman vendute a settembre è stata una MINI Cooper SE Countryman ALL4 (consumo di carburante nel ciclo di test UE: 2,3-2,1 litri / 100 km, consumo di energia elettrica 14 kWh / 100 km, emissioni di CO2: 52-49 g / km).

Il marchio Rolls-Royce, con sede a Goodwood, ha consegnato 2,343 (-10,7%) auto ai clienti nei primi tre trimestri dell’anno. Questo risultato tiene conto dell’attuale assenza di Phantom dal mercato, in attesa delle prime consegne ai clienti della New Phantom nel gennaio 2018 e sfidando le condizioni del mercato all’interno del settore del lusso globale in varie regioni del mondo. Il riequilibrio significativo dell’impianto di produzione della società in preparazione dei nuovi modelli è andato avanti per tutto questo periodo. New Phantom è stata svelata a Londra nel luglio ed è un successo mondiale che ha già forti ordinazioni.

BMW Motorrad ha nuovamente ottenuto vendite record a settembre, con 14.090 motocicli e maxi scooter consegnati ai clienti. Si tratta di un aumento del 15,3% rispetto all’anno precedente. Nei primi nove mesi dell’anno sono state consegnate a clienti 127.818 unità, con un incremento del 10,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Vendite BMW e MINI nelle regioni / mercati a colpo d’occhio

Con la situazione generale del mercato rimasta volatile in diversi grandi mercati, il BMW Group continua a concentrarsi sul conseguimento di una crescita redditizia, sostenibile ed equilibrata in tutto il mondo.

Nonostante i continui e significativi sconvolgimenti nell’importante mercato britannico, le vendite BMW e MINI in Europa sono cresciute leggermente nei primi tre trimestri dell’anno, con un totale di 815.681 (+ 1,1%) veicoli consegnati ai clienti.

L’Asia continua ad essere un importante fattore di crescita per le vendite di BMW Group, con il mercato cinese che si mantiene particolarmente forte. Le vendite in Asia sono aumentate del 13,2% (620.287) rispetto l’anno precedente.

La recessione in atto nel mercato automobilistico statunitense si riflette nelle cifre del Gruppo BMW per le Americhe, che nell’anno precedente sono state del 3,3% (325,807 ) al di sotto dello scorso anno.


Vendite BMW Group a settembre 2017 a colpo d’occhio

 

 

In English

BMW Group electrified sales top 10,000 in September

Electrified sales in first nine months 2017 higher than in whole of 2016

Sales of electrified BMW and MINI vehicles +64.2% in year-to-date

Total BMW Group deliveries up 3.7% in first three quarters

Record sales continue for BMW, MINI and BMW Motorrad

Source: BMW Group

Munich, Germany. 13th October 2017. BMW Group sales of electrified vehicles in the first three quarters of 2017 have exceeded those achieved in the whole of 2016; in September, electrified sales topped the 10,000 mark for the first time in a single month. With the company’s electrified line-up already totalling nine models, a total of 10,786 (+50.5%) BMW i, BMW iPerformance and MINI Electric vehicles were delivered in September, bringing the year-to-date total to 68,687 (+64.2%).

“We are pleased to see the ongoing, strong sales development of our unrivalled range of electrified vehicles, with independent reports* confirming our leadership in the field of electromobility,” commented Dr Ian Robertson, BMW AG Management Board Member for Sales and Brand BMW. “The BMW Group has the largest share of the electrified market worldwide; this year, we’ve already sold more electrified vehicles than in the whole of last year and we are well on track to deliver our target of 100,000 by year-end. The continued significant sales growth of these vehicles is due in part to the increasing availability of the BMW 5 Series plug-in hybrid, which in some markets accounts for up to a third of BMW 5 Series sedan sales,” he continued.

(BMW 530e: fuel consumption combined: 1.9-2.1 l/100 km; combined electricity consumption: 13.1-14.1 kWh/100 km, CO2 emissions combined: 44-49 g/km. Fuel consumption and CO2 figures were calculated as per the EU test cycle and may vary depending on the tyre format.)

September also saw growth in overall BMW Group sales. Despite the current changeover of the significant BMW X3 model, deliveries in the month totalled 239,764 (+0.8%) worldwide, bringing the year-to-date total to 1,811,234 (+3.7%). Both figures represent best-ever sales for the respective period.

*IHS / POLK report 5 October 2017; global new car registrations 2017 (BEV and PHEV combined).

Global BMW brand sales in the first three quarters of 2017 increased by 3.9% with a total of 1,537,497 customer deliveries worldwide. These record figures can be attributed to increased sales across a variety of models in the portfolio. The BMW X family remains a strong growth driver, despite availability of the BMW X3 being significantly affected by the current model changeover. Total BMW X sales were up 12.5% (522,360) in the first nine months of the year. Other models contributing significantly to sales growth this year include the BMW 1 Series (143,018 / +10.8%) and the BMW 7 Series (47,880 / +14.7%). Meanwhile in September, the new BMW 5 Series achieved sales growth of 48.8% (23,737) in markets excluding China, where the 5 Series is currently in model changeover.

The first nine months of the year also saw MINI achieve new record sales: worldwide, a total of 271,394 were delivered to customers, an increase of 2.8%.

“MINI continues to achieve sustainable sales growth with the new MINI Countryman proving a particularly strong growth driver,” commented Peter Schwarzenbauer, BMW AG Management Board member for MINI, Rolls-Royce and BMW Motorrad. “The popularity of the first ever MINI plug-in hybrid, which has already been delivered to more than 2,700 customers worldwide since it was introduced in June, is particularly exciting,” he continued.

Almost one in ten Countryman sold in September was a MINI Cooper S E Countryman ALL4 (fuel consumption in the EU test cycle: 2.3-2.1 litres/100 km, electricity consumption 14 kWh/100 km, CO2 emissions: 52-49 g/km).

The Goodwood-based Rolls-Royce brand delivered 2,343 (-10.7%) cars to customers in the first three quarters of the year. This result takes into account the current absence of Phantom from the market, pending first customer deliveries of New Phantom in January 2018, and challenging market conditions within the global luxury sector in a number of regions around the world. Significant rebalancing of the company’s manufacturing plant in preparation for new models has proceeded throughout this period. New Phantom was unveiled in July in London to worldwide acclaim and already has a strong order book.

BMW Motorrad once again achieved record sales in September, with 14,090 motorbikes and maxi-scooters delivered to customers. This was an increase of 15.3% compared to the previous year. In the first nine months of the year, 127,818 units were delivered to customers – an increase of 10.1% compared to the same period last year.

BMW & MINI sales in the regions/markets at a glance

With the overall market situation remaining volatile in several large markets, the BMW Group continues to focus on achieving profitable, sustainable and balanced growth around the world.

Despite ongoing, significant headwinds in the important UK market, BMW & MINI sales in Europe grew slightly in the first three quarters of the year, with a total of 815,681 (+1.1%) vehicles delivered to customers.

Asia continues to be a significant growth driver for BMW Group sales, with the Chinese market performing particularly strongly. Sales in Asia are up 13.2% (620,287) in the year-to-date.

The ongoing downturn in the US automotive market is reflected in the BMW Group’s figures for the Americas, which in the year-to-date are 3.3% (325,807) below last year’s level.

BMW Group sales in/ytd September 2017 at a glance

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: bmw ag Ian Robertson mini countryman hybrid Peter Schwarzenbauer

Lascia una risposta

 
Pinterest