Renault Twizy elettrizza Colette

twizy_colette

27 nov, 2011

Dal 5 al 10 dicembre 2011, la boutique esporrà in vetrina . In anteprima mondiale, i clienti di colette potranno scoprire e prenotare il più insolito dei veicoli elettrici.

Fonte: Renault

22 novembre 2011. Autentico oggetto d’arte automobilistico, Renault Twizy è anche un concentrato di innovazioni: totalmente elettrico, il telaio tubolare e la carrozzeria plastica lo rendono una sorta di UFO su ruote, degno dei migliori film di fantascienza.
Eppure, Renault Twizy è più che reale, e chi meglio di colette, con il suo innato gusto per il “minimalismo ludico”, poteva diventare ambasciatore di questa rivoluzione stilistica e della mobilità a zero emissioni?

Renault Twizy, l’avanguardia elettrica
Agile come uno scooter e sicuro come un’automobile, Twizy è il primo urban crosser 100% elettrico del mercato, che rivoluziona il concetto di mobilità urbana. Sviluppato da Renault Sport Technologies, Twizy è un incredibile mezzo motorizzato, che abbina il meglio dell’auto e della moto. Twizy vanta facilità e agilità delle 2 ruote, conservando la sicurezza, il comfort e gli aspetti pratici delle 4 ruote. Al 100% elettrico, e quindi inquinante allo 0%, Twizy rappresenta la soluzione ideale per i piccoli spostamenti in città.

Grazie ad accelerazioni equivalenti a quelle di uno scooter da 125 cm3, Twizy si rivela un piccolo bolide che viaggia sul velluto, in totale silenziosità, capace di trovare parcheggio ovunque, anche perpendicolarmente alla carreggiata. In tema di sicurezza, Twizy è equipaggiata, di serie, con un airbag conducente e cinture di sicurezza a 4 punti di ancoraggio sul sedile anteriore e a 3 su quello posteriore. In versione aperta o con le semi porte, Twizy non rinuncia al contatto con il mondo esterno.

Finita la disperata ricerca di una pompa di benzina: Twizy si ricarica su una semplice presa di corrente. Dove? A casa, nel box, nei parcheggi pubblici… In 3 ore e 30 recupera l’autonomia completa, fino a 100 km, più del necessario per un utilizzo urbano.

Colette, il riferimento dei concept store
Colette nasce a marzo 1997, al 213 di rue Saint-Honoré, nel 1° arrondissement di Parigi, all’insegna dello “styledesignsartfood”. In uno spazio di 700 m², chiaro e luminoso, colette tenta di reiventare, di giorno in giorno, la nozione di shopping. L’alleanza tra modernità e novità si realizza nell’accurato accostamento dei generi: dalla moda all’high-tech, fino all’arte, passando per lo streetwear e persino il water-bar, i prodotti si mescolano e si sovrappongono sottilmente.

Ogni giorno, clienti francesi ed internazionali si ritrovano per visitare, fare colazione o semplicemente passeggiare tra i tre piani della boutique. Ogni settimana, le 2 vetrine principali di ogni piano cambiano, evolvono, creando nuovi universi. L’e-shop www.colette.fr presenta, ogni giorno, novità e prodotti, con una selezione di “preferiti”. Il sito propone attualità, eventi e progetti speciali, oltre ad un blog: www.colette.fr consente di seguire virtualmente la vita quotidiana della boutique, in tempo reale.

Nuovi prodotti e nuovi brand sono costantemente accolti da colette, in funzione degli incontri, dei viaggi, dei colpi di fulmine! Prodotti in esclusiva, in anteprima, serie limitate, marchi dimenticati, sottigliezze e qualità distinguono lo spirito colette. Si ama visitare colette come un luogo che ci sorprende, ci somiglia e ci accomuna.
Reattivo e determinato, opinion leader e appassionato, visionario e spontaneo, questi i punti di forza ma soprattutto le specificità del concetto colette. Always The same, Never The same. Anche questo è colette!

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: colette renault twizy

Lascia una risposta

 
Pinterest