Renault premia l’innovazione e la creatività

Renault premia l’innovazione e la creatività

12 mag, 2011

Al vincitore di Twizy for All un contratto di 12 mesi nel marketing di Renault

Fonte: Renault Italia

Roma, Italia. 12 maggio 2011. Giunge al termine il concorso “Twizy for All”, la sfida tra laureandi e neo-laureati di tutte le Università italiane per la stesura del piano di lancio dell’innovativo concept di mobilità urbana . A vincere l’ambìto premio in palio, uno studente dell’Università degli Studi di Firenze del corso di Laurea in Architettura.

A tre mesi dal suo lancio si conclude il concorso Twizy for All, promosso da Renault per coinvolgere i giovani nel proprio ambizioso programma “Renault Zero Emissioni”: il progetto che punta allo sviluppo e alla diffusione dei veicoli elettrici come soluzione di mobilità sostenibile del prossimo futuro. Il programma Renault prevede l’introduzione sul mercato fra il 2011 e il 2012 di una gamma completa di 4 veicoli 100% elettrici, dotati di batterie agli ioni di litio di ultima generazione.  Fra essi, Twizy, l’innovativa urban car, agile e compatta che si propone di reinventare le regole di mobilità individuale e cittadina.

Per guadagnarsi il premio in palio – un contratto a tempo determinato presso una delle Direzioni Marketing delle aziende italiane del gruppo Renault e una visita presso la sede di Losange, centro di Ricerca e Sviluppo Renault in Francia – i partecipanti hanno dovuto dimostrare tutta la propria preparazione e creatività, formulando il “Piano di lancio di Renault Twizy”, cioè lo sviluppo di una strategia di lancio completa del prodotto, coerente con il target e con il concetto innovativo di mobilità urbana espresso da Renault Twizy.

A guadagnarsi il contratto a tempo determinato di 12 mesi in Renault, è stato lo studente della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze Lenny Valentino Schiaretti, che, vincendo questo concorso, ha fatto un passo concreto verso il proprio futuro.

La giuria era composta da Professori Universitari, giornalisti ed esperti di marketing e comunicazione, fra i quali Alessandro Rea (Professore associato di Brand Management e Marketing Innovativo dell’Università La Sapienza di Roma e Professore di Marketing della SDA Bocconi), Tiziano Vescovi (Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e Docente di Marketing dell’Università Cà Foscari di Venezia e Direttore del Master in Comunicazione d’Azienda UPA Cà Foscari), Paolo Liguori (Direttore Responsabile del TGCom) e Alessandra Scaglioni (Caporedattore di Radio 24 – Il Sole 24 Ore)

Il progetto che si è aggiudicato il premio è stato prescelto dalla giuria per la completezza della proposta e la rispondenza alle finalità indicate dal bando, oltre che per la coerenza tra la strategia e gli obiettivi prefissi, l’originalità e la qualità dell’idea creativa.

Luciano Ciabatti, Direttore Marketing di Renault Italia ha così commentato: “Renault è sempre stata attenta alla valorizzazione dei nuovi talenti. Con il concorso Twizy for All, abbiamo voluto lanciare una sfida avvincente indirizzata agli aspiranti Manager del futuro, e farli confrontare con una tematica innovativa, come quella della mobilità elettrica. Abbiamo particolarmente apprezzato il progetto del vincitore per la completezza degli argomenti trattati, ma soprattutto per il modo fresco e non convenzionale di comunicare Twizy, in coerenza con lo spirito di questo prodotto del tutto nuovo e fuori dagli schemi classici”.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettrica renault twizy

Lascia una risposta

 
Pinterest