Porsche si concentra nell’ibrido plug-in

Porsche si concentra nell’ibrido plug-in

5 mag, 2012

Concentrandosi Porsche On tecnologia plug-in Hybrid, dice uno dei Top Executive

Con Nikki Gordon-Bloomfield
Fonte: GreenCarReports
Come molti costruttori di automobili premium, Porsche lavora da qualche tempo sulla tecnologia dell’auto ibrida e plug-in.

Ma al recente Vienna Motor Symposium, l’esecutivo di Porsche ha ribadito che il punto dal vista automobilistica la casa tedesca lavora nei plug-in ibridi, non come una parte reale del suo futuro e non solo come una proiezione della scienza

“Porsche si sta concentrando sulla realizzazione delòa tecnologia plug-in ibrida in produzione”, Hatz ha confermato, osservando che sebbene Porsche ha voluto espandere la sua elettrificazione in modelli ibridi,” il motore a combustione continuerà a svolgere un ruolo fondamentale per il sistema di azionamento delle auto sportive nel prossimo futuro”.

In altre parole, Porsche rimane fredda verso l’auto full electric, ma vede l’ibrido plug-in e le auto ibride come essenziale per il suo futuro.

Perché?

Come molti costruttori di automobili di lusso premium, ibride e plug-in, il sistema di trasmissione ibrida permette Porsche di continuare a produrre automobili sportive ad alte prestazioni nel rispetto dei difficili obiettivi per le emissioni. I modelli ibridi plug-in permetteranno Porsche di mantenere le sue cifre di vendita in città dove ci sono delle restrizioni alla circolazione delle auto, ad eccezione di quelle ad emissioni zero oppure a quelle ibride plug-in, anche se questo è solo con 15 km di autonomia in modo elettrico.

In termini semplici, la trazione ibrida fornisce Porsche la coppia istantanea di alta e bassa velocità di accelerazione di un motore elettrico, pur mantenendo la potenza di un motore a benzina a velocità più elevate.

Per i clienti, i sistemi di trazione ibrida offrono maggior chilometraggio con un pieno, cosa che i secondo

Hatz è un fattore trainante dei positivi dati di vendita delle attuali Panamera e Cayenne ibride.
“I dati di vendita per la Hybrid Porsche Cayenne S per il 2011 sono più di due volte più elevate rispetto le cifre di tutti i nostri principali concorrenti in questo segmento di mercato”, ha detto.

Con la sua 918 Spyder plug-in ibrida sportiva già pianificatoa per il lancio negli Stati Uniti entro la fine del 2013, Porsche è ben avviata a dare il suo primo spot ibrido plug-in.

Porsche 918 Spyder concept

Ma quale sarà la prossima vettura da essere equipaggiata con l’ibrido plug-in o dal trattamento ibrido?

Porsche non lo dice, ma ci aspettiamo che i suoi ibridi esistentiiano i candidati ideali per gli aggiornamenti degli ibridi plug-in, mentre il pensiero di combinare la potente di una 911-Turbo S con un potente propulsore elettrico ibrido ci lascia positivamente impressionati in anticipo.

Tuttavia, fino a vedere le ibride plug-in presso i concessionari Porsche, gli altri modelli equipaggiati con il Porsche plug-in futuro resta altrettanto circa la conformità delle emissioni, come tanti altri veicoli plug-in è stata nominata dai automobilistiche desiderosi di quest’anno.

Inoltre, il futuro dei prodotti Porsche plug-in, in realtà non dipendono da Porsche: Dipendono dal gruppo Volkswagen, del quale Porsche non è ancora diventata legalmente parte ma è in fase di adesione.
Ma in futuro, Porsche includerà in realtà una serie di plug-in ibridi?

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: hybrid plug-in Wolfgang Hatz

Lascia una risposta

 
Pinterest