Verde e blu: i colori di Peugeot per l’ambiente

Verde e blu: i colori di Peugeot per l’ambiente

13 set, 2007

Fonte: Peugeot Automobili Italia

13 settembre 2007. L’impegno di Peugeot per la salvaguardia dell’ nei gironi scorsi si  è arricchito con nuove iniziative, la presentazione della “Guida alle aree protette” della regione Lazio, la sponsorizzazione del premio “La città per il verde” ed, infine, il lancio della firma coincisa con la nascita della newsletter Blue Lion dedicata alle tematiche ambientali.

-       La cartina dell’Italia “verde” continua a colorarsi del blu Peugeot, grazie alle “Guide alle aree protette d’Italia”, la collana dedicata alle grandi risorse ambientali del nostro territorio, che si amplia con il sesto volume dedicato al Lazio, dopo Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana e Puglia. Le guide sono dei vademecum che propongono itinerari imperdibili e informazioni utili per scoprire parchi, riserve e zone marine protette del nostro Paese.

-       Peugeot Italia, per il terzo anno consecutivo, è stata sponsor ufficiale del premio La città per il verde”, assegnato alle Amministrazioni locali che si sono distinte per iniziative finalizzate all’incremento del patrimonio verde attraverso la realizzazione di nuovi parchi o al miglioramento delle condizioni ambientali del proprio territorio con il recupero di aree degradate.

Il Premio, promosso da “Il Verde Editoriale”, è stato patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e dall’UPI (Unione Province d’Italia). Partner istituzionali dell’edizione 2007 del Premio sono PadovaFiere e la Fondazione Fiera Milano.

I riconoscimenti “La città per il verde 2007”, consegnati venerdì scorso nell’ambito del Salone Internazionale del Florivivaismo Flormat/Miflor di Padova (www.flormart.it), sono stati attribuiti a Hône (Aosta) per la categoria Comuni fino a cinquemila abitanti, a Brindisi per i Comuni tra cinquemila e centomila abitanti, a Perugia per quelli oltre centomila abitanti. Tra le province, il premio è stato assegnato all’Amministrazione provinciale di Udine. Il riconoscimento per la realizzazione del miglior verde pensile é andato al parcheggio interrato di Lucca.

-       La firma ambientale «Blue Lion», concessa ai veicoli che utilizzano carburanti fossili con emissioni di CO2 inferiori o pari a 130 g/km o  alimentati a metano, prodotti in uno stabilimento dotato di certificazione ambientale ISO 14001 e progettati in modo che il veicolo sia valorizzabile (riciclaggio e valorizzazione energetica) almeno al 95%, alla fine del suo ciclo di vita, rappresenta l’impegno del Leone per il miglioramento della qualità dell’aria.

Impegno che Peugeot Italia ha ripreso lanciando la newsletter ambientale Blue Lion che sarà un contenitore di notizie utili e curiosità “verdi” non necessariamente legate al mondo dell’auto (maggiori informazioni all’indirizzo www.peugeot.it/infopresse).

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ambiente blue lion strategie

Lascia una risposta

 
Pinterest