Opel veicoli commerciali anche a gas

Opel veicoli commerciali anche a gas

3 lug, 2013

I veicoli commerciali Opel: all’avanguardia, versatili ed economici

- Versatilità: numerose versioni per le diverse necessità industriali, commerciali e sociali
- Combo: il miglior furgone della categoria con 90 versioni realizzate in fabbrica
- Vivaro: popolare tuttofare 69 versioni, oltre 500.000 unità vendute in tutta Europa
- Movano: altamente versatile con oltre 500 versioni per soddisfare qualsiasi bisogno
- Assicurazione di qualità: gli allestimenti certificati Opel degli allestitori partner

Fonte: Opel AG

Rüsselsheim. Germania. 1 luglio 2013. L’attuale generazione di Combo, Vivaro e Movano comprende la gamma veicoli commerciali leggeri più ampia e versatile che Opel abbia mai offerto. Con oltre 650 versioni realizzate direttamente in fabbrica, e molte altre dagli allestitori raccomandati da Opel, c’è un prodotto adatto praticamente a qualsiasi necessità di trasporto nelle categorie di veicoli di massa complessiva (GVW – Gross Vehicle Weight) fino a 4,5 tonnellate.

I veicoli commerciali Opel sono commercializzati in tutti i mercati dell’Europa centrale e occidentale, e lo scorso anno le vendite hanno superato le 88.000 unità, equivalenti a una quota di mercato del 3,21%. Negli ultimi 10 anni (2003 – 2012), si sono venduti in totale quasi 1,4 milioni di veicoli.

I mercati principali di Opel sono la Germania e il Regno Unito, che insieme rappresentano il 45% delle vendite, seguiti da Francia, Spagna, Olanda, Italia e Belgio. Il modello più venduto è Vivaro (42.749 unità vendute lo scorso anno, quota del 9,33% del segmento Van D), seguito da Combo (21.869 unità, 2,92% del segmento Van B) e Movano (13.579 unità, 2,33% del segmento Van E), mentre Corsa Van e Astra Van insieme valgono poco più di 9.000 unità.

Vivaro viene costruito in numerose versioni nello stabilimento Vauxhall di Luton nel Regno Unito, nell’ambito di una joint venture con Renault. Oltre il 70% della produzione viene esportato e questa struttura all’avanguardia sarà anche il sito di produzione della prossima generazione di Vivaro, che sarà lanciata nel 2014. Movano, che pure rientra nella joint venture con Renault, viene costruito a Batilly, in Francia, mentre Combo viene costruito a Bursa, in Turchia, nell’ambito di un progetto di collaborazione con Fiat.

La più moderna gamma di veicoli commerciali con tecnologie all’avanguardia

Obiettivo comune di tutti i modelli è garantire bassi costi di esercizio, con motorizzazioni all’avanguardia, caratterizzate dall’adozione di motori diesel Euro 5 e dall’introduzione del dispositivo Start/Stop su Combo e Movano.

Anche il comfort di guida viene migliorato con la disponibilità del cambio manuale robotizato Easytronic su tutti e tre i modelli, mentre i nuovi sistemi di infotainment di Vivaro e Movano sono dotati di connettività Bluetooth e della possibilità di avere un navigatore con scheda SD con i sistemi top di gamma.

Le dotazioni di sicurezza di serie su tutti i modelli comprendono airbag lato guidatore, cinture di sicurezza anteriori a tre punti di ancoraggio con pretensionatori e freni con ABS e ripartitore elettronico della forza frenante.

Anche l’ESP è disponibile e viene offerto di serie sulle versioni passeggeri di Combo e sulle versioni Movano con trazione posteriore.

Combo: il maggior volume di carico della categoria

La terza generazione di Combo definisce nuovi standard nel segmento Van B grazie all’ampia gamma di modelli, alle motorizzazioni all’avanguardia e alle funzionalità al vertice della classe.

L’ampia gamma di modelli comprende 90 versioni e risponde a una vasta gamma di esigenze di trasporto, dall’uso in campo aziendale e commerciale alle varie necessità familiari e per il tempo libero.

Sono disponibili la versione Van con due diversi passi (L1 e L2) e quella passeggeri a cinque o sette posti, e si può richiedere il tetto rialzato H2 nelle versioni a passo corto.

Il Combo Van vanta valori eccellenti per: portata (max. 1000 kg compreso guidatore), volume di carico (max. 4,6 m3 ), altezza della soglia di carico (545 mm), lunghezza di carico (3400 mm con sedile passeggero anteriore abbattuto), larghezza tra i passaruota posteriori (1230 mm) e aperture delle portiere posteriori (1455 mm in altezza, 1231 mm in larghezza).

L’innovativa sospensione posteriore bi-link a ruote indipendenti di Combo assicura un comfort ottimale e una maggiore maneggevolezza. Le dimensioni compatte consentono il trasporto di pedane normalizzate (Europallet).

Opel Combo offre una gamma di motorizzazioni varia e competitiva, con quattro unità diesel, una benzina e una versione CNG (metano). I propulsori 1.3 CDTI, 1.6 CDTI (105 cv) e 1.6 CDTI (90 cv) con cambio manuale robotizzato Easytronic sono disponibili anche nell’ecologica versione ecoFLEX con dispositivo Start/Stop, dai consumi ancora inferiori.

I motori diesel – 1.3 (66 kW/90 cv), 1.6 (66 kW/90 cv o 77 kW/105 cv) e 2.0 litri (99 kW/135 cv) – sono dotati della più moderna tecnologia common-rail. L’unità di base, il 1.3 CDTI ecoFLEX, è uno dei motori più economici nel proprio segmento, con un consumo medio nel ciclo misto di 4,8 – 4,9 litri per 100 km (in funzione della carrozzeria) ed emissioni di CO2 da 126 a 129 g/km.

Il motore 1.4 aspirato a benzina eroga 70 kW/95 cv e la versione turbo a metano, che oltre a questo carburante può utilizzare anche la benzina, eroga 88 kW/120 cv con un’eccellente autonomia massima di 750 km (con serbatoio aggiuntivo a richiesta).

Vivaro: il popolare tuttofare

Giunto alla seconda generazione, Vivaro ha registrato oltre 500.000 unità vendute in Europa, ed è uno dei veicoli più richiesti nella sua categoria. Come il fratello più grande Movano, l’ampia gamma di versioni realizzate in fabbrica (69 in tutto) gli consente di offrire la soluzione giusta a molte diverse necessità di trasporto.

E’ disponibile in due passi (L1 e L2) e due altezze (H1 e H2) con un volume di carico massimo di 8,4 m3 e una portata massima di 1207 kg. La gamma comprende versioni furgone 3 posti oppure doppia cabina 6 posti, pianale cabinato adatta agli allestimenti e versioni passeggeri Combi e Tour, fino a nove posti.

L’originale ‘tetto Jumbo’ a forma di cupola della cabina di Vivaro crea un senso di spaziosità interna, assicurando eccellente visibilità e facilitando salita e discesa dal veicolo.

Il design della cabina è innovativo e intelligente, con 12 vani per gli oggetti d’uso quotidiano.

Tutte le versioni montano un motore 2.0 CDTI, con potenze di 66 kW/90 cv o 84 kW/114 cv, entrambe disponibili con tecnologia ecoFLEX, e cambio manuale robotizzato

Easytronic a sei velocità sul motore da 114 cv. L’ESP è a richiesta.

Movano: leader di mercato per adattabilità

Alla sua seconda generazione, Movano è lo specialista Opel della versatilità. Offre la gamma più ampia di versioni (oltre 500) in tre passi e quattro lunghezze, con trazione anteriore oppure posteriore con ruote singole o gemellate.
L’ampia gamma del modello Opel fino a 4,5 tonnellate di massa complessiva comprende: versioni furgone (disponibili in quattro lunghezze e tre altezze), passeggeri, telaio cabina singola e doppia (disponibili in tre lunghezze) e pianale cabinato (disponibili in tre lunghezze e due altezze).

Movano furgone offre la migliore accessibilità del segmento, facilità di carico, altezza interna e volume di carico (fino a 17 m3). In tutte le versioni, le portiere laterali scorrevoli sono sufficientemente ampie da consentire il carico/scarico laterale di Europallet normalizzati.

Movano monta un motore 2.3 CDTI con tre possibili configurazioni, da 74 kW/100 cv, 92 kW/125 cv o 110 kW/150 cv. Il dispositivo Start/Stop, che riduce i consumi e le emissioni dell’otto per cento, è ora disponibile sulle versioni furgone da 100 cv e 125 cv. Di serie viene montato il cambio manuale a sei velocità, mentre il cambio robotizzato Opel Easytronic è disponibile a richiesta con i due motori più potenti.

Le sospensioni pneumatiche aumentano ulteriormente il comfort in viaggio e migliorano anche l’accesso al vano di carico. E’ disponibile sulle versioni furgone a trazione anteriore, e consente di abbassare il veicolo di 20 centimetri, o di sollevarlo di sette centimetri.

L’ESP è di serie nelle versioni a trazione posteriore e a richiesta in quelle a trazione anteriore. Movano a trazione posteriore può essere richiesto anche con differenziale autobloccante.

Allestimenti certificati Opel: soddisfare necessità speciali di trasporto

I veicoli commerciali Opel sono progettati per soddisfare un’ampia gamma di bisogni di trasporto, grazie ai numerosi allestimenti.

Mentre i principali allestimenti sono realizzati in fabbrica, i veicoli allestiti per necessità specifiche di trasporto possono essere preparati anche da allestitori certificati da Opel.

L’attuale programma di certificazione è partito all’inizio dello scorso anno per garantire la fornitura degli elevati standard di qualità Opel. Circa 100 diversi allestimenti, effettuati da circa 50 allestitori partner di tutta Europa, sono già stati certificati dal Team Tecnico Opel.

Entro la fine del 2013, Opel prevede di certificare almeno altri 100 allestimenti.

Gli allestimenti comprendono scaffalature speciali per officine mobili, celle frigo o isotermiche per il trasporto di merci deperibili ai sensi dei regolamenti comunitari e configurazioni speciali di furgoni per la consegna delle merci. Vi sono anche allestimenti per servizi di emergenza (polizia, ambulanza e vigili del fuoco) e per il trasporto di passeggeri diversamente abili, con l’adozione di speciali rampe di carico, verricelli e portelloni posteriori.

Vivaro e Movano possono essere realizzati con allestimenti specifici come autonegozi, o dotati di scaffali laterali per trasportare vetri e grandi pannelli o come furgoni speciali. Altri allestimenti personalizzati di Movano comprendono le furgonature gran volume, con dimensioni e specifiche fuori standard e personalizzate con sponde montacarico, cassoni fissi e ribaltabili con gru e soluzioni di stivaggio di attrezzi e materiali speciali. Movano può anche essere allestito come carroattrezzi, trasporto di cavalli, scuolabus o equipaggiato con una piattaforma aerea. Sono disponibili le sospensioni pneumatiche e, se è necessaria trazione ulteriore, può essere perfino dotato di trazione integrale.

Oltre ai numerosi equipaggiamenti realizzati in fabbrica, le modifiche personalizzate di Combo comprendono anche allestimenti speciali a pianale ribassato per renderlo facilmente accessibile per il trasporto dei passeggeri disabili su sedia a rotelle.

La garanzia di base Opel resta valida per gli allestimenti certificati, e l’allestitore offre una garanzia analoga per l’allestimento. Il processo di certificazione prevede che i tecnici Opel valutino il lavoro di integrazione effettuato per emettere poi un contratto e un Certificato di Allestimento a conferma del rispetto delle linee guida e degli standard di qualità Opel per gli allestimenti. I veicoli e gli allestimenti certificati Opel possono essere ordinati e consegnati attraverso la rete di concessionari Opel.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: opel combo cng opel combo metano opel movano opel vivaro

Lascia una risposta

 
Pinterest