Anticipata la data di lancio in Norvegia di Opel Ampera-e

Anticipata la data di lancio in Norvegia di Opel Ampera-e

8 feb, 2017

La decisione presa come conseguenza della forte domanda della vettura nel mercato del Paese nordico

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

6 Febbraio 2017. Proprio come è successo in Nord America nel caso dell’auto elettrica EV 2017, la sua cugina europea inizia le consegne aldilà dell’Atlantico.

In Europa, la General Motors commercializza la Bolt EV costruita negli Stati Uniti come la praticamente identica sotto il suo marchio tedesco Opel.

Un esempio di ciò che è noto nel settore come “ingegneria della distinzione”, la Ampera-e è essenzialmente una Bolt EV ri-marchiata come Opel.

Forse non a caso, la domanda è già in ripresa in quello che è probabilmente il paese più amichevole del mondo per le auto elettriche.

Opel ha già ricevuto migliaia di ordini di Ampera-e in , ha detto a Side 3 Stein Pettersen, responsabile norvegese delle pubbliche relazioni della casa automobilistica.

Questa forte domanda ha convinto Opel ad iniziare la consegna delle vetture in Norvegia nel mese di giugno.

Così l’Ampera-e sarà disponibile in tutto il certamente più piccolo mercato norvegese ancor prima che la Bolt EV sia disponibile a livello nazionale negli Stati Uniti.

A partire da questo mese, la Bolt EV sarà disponibile nelle concessionarie di California, Oregon, Massachusetts, Maryland e Virginia.

Le prime vetture sono state consegnate ai clienti nella Silicon Valley in California nel mese di Dicembre, quasi esattamente 20 anni dopo da che le prime 40 GM EV1s sono stati consegnate ai locatari in California.

“]

Raduno di vetture elettriche a Geiranger, Norvegia [Imagine: elbilforening Norsk via Flickr

Ma Chevy non inizierà a prendere gli ordini per la Bolt EV in tutti gli Stati fino a Luglio, e le consegne negli ultimi Stati non inizierà fino a Settembre.

In Norvegia, la garanzia della batteria dell’Ampera-e copre anche il degrado al di sotto del 60 al 70 per cento fino a 8 anni o 180.000 chilometri (111.000 miglia).

La garanzia della batteria della Bolt EV negli Stati Uniti copre fino al 40 per cento la perdita di capacità di 8 anni o 100.000 miglia.

Chevy ha detto che i proprietari avrebbero visto solo molto degrado in “circostanze estreme.”

In Europa, l’Ampera-e è valutata a 520 km di autonomia (320 miglia) di serie.

Tuttavia, tale valutazione si basa sul notoriamente ottimista nuovo ciclo di guida europeo, che è noto per essere un po’ avulso dalla realtà.

Nel mondo reale, la Ampera-e probabilmente avrà un’autonomia più vicina ai valori dell’EPA che ha segnalato un’autonomia di 238 miglia della Bolt EV (383 km).

In tutti punti di vista, la Ampera-e è praticamente identica alla Bolt EV, e sarà costruita a fianco della Chevy in Orion Township, nel Michigan.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: chevrolet bolt norvegia opel ampera-e stein petersen

Lascia una risposta

 
Pinterest