Tecnologia Nissan ProPILOT per la nuova Serena

Tecnologia Nissan ProPILOT per la nuova Serena

14 lug, 2016

Fonte: Nissan Italia

 

Yokohama, Giappone. 13 luglio 2016. Nissan Motor Co., Ltd. ha annunciato oggi che la nuova Serena, sul mercato giapponese dalla fine di agosto, sarà dotata della tecnologia di , offrendo una mobilità più tranquilla e sicura sulle autostrade.

ProPILOT

La per il mercato giapponese

ProPILOT è una tecnologia rivoluzionaria di guida autonoma progettata per l’utilizzo in autostrada all’interno della singola corsia. Nissan è la prima casa automobilistica giapponese ad introdurre una combinazione di sterzo, acceleratore e freno che funzionano in modo totalmente automatico, alleggerendo così la guida nell’intenso traffico autostradale e nei lunghi percorsi.

Utilizzando un’avanzata tecnologia di elaborazione immagini, il sistema ProPILOT legge le condizioni della strada e del traffico ed aziona con precisione lo sterzo, consentendo alla vettura di comportarsi in modo naturale. La tecnologia ProPILOT è estremamente facile da usare, grazie ad un interruttore sullo sterzo che permette al guidatore di attivare e disattivare il sistema. L’interfaccia del ProPILOT comprende un display personale che mostra lo stato di funzionamento.

Configurazione del Sistema

L’acceleratore, i freni e lo sterzo sono controllati sulla base delle informazioni ottenute attraverso una telecamera a lente singola, dotata di un avanzato software di elaborazione dell’immagine. La telecamera del ProPILOT può rapidamente riconoscere in modo tridimensionale sia le auto davanti che i segnali che delimitano la corsia.

Funzionamento

Una volta attivato, ProPILOT controlla automaticamente la distanza tra il veicolo su cui è installato e il veicolo che lo precede, utilizzando una velocità prescelta dal guidatore (approssimativamente da 30 a 100 Km/h). Il sistema mantiene la vettura al centro della corsia autostradale riconoscendo i segnali di limite corsia e controllando lo sterzo, anche nelle curve.

Se l’auto davanti si ferma

Il sistema ProPILOT aziona automaticamente i freni fino a fermare completamente la vettura. Dopo essersi arrestato, il veicolo rimarrà fermo anche se il guidatore non tiene il piede sul pedale del freno. In fase di ripartenza, la tecnologia ProPILOT si attiva appena il guidatore tocca nuovamente l’interruttore o preme leggermente sull’acceleratore.

Nissan sta conducendo studi accurati sulle condizioni di guida in varie Paesi, affinché ProPILOT sia perfettamente adatto alle condizioni dei mercati in cui sarà lanciato. ProPILOT che equipaggia Nissan Serena in Giappone è stato sviluppato in modo da ottenere una tecnologia facile da usare nelle condizioni di guida delle autostrade giapponesi.

Far diventare Zero Incidenti Fatali una realtà

Nissan sta lavorando attivamente sull’intelligenza dei veicoli e sull’alimentazione elettrica, per far diventare realtà la propria visione di “Zero Emissioni” e “Zero Incidenti Fatali”. Nell’ambito della “”, ProPILOT promuove la sicurezza e infonde fiducia nei guidatori ed è parte della “”.

ProPILOT verrà introdotto in altre vetture, compreso Qashqai in Europa nel 2017. Ci sono inoltre piani per introdurre questa tecnologia nei mercati di USA e Cina. La tecnologia di guida autonoma in corsie multiple consentirà cambiamenti di corsia automatici in autostrada ed è pianificata per il 2018, mentre la tecnologia per la guida autonoma sulle strade urbane e per gestire gli incroci è pianificata per il 2020.

Nissan continuerà ad essere sempre all’avanguardia nella tecnologia della guida autonoma, con l’introduzione nei modelli principali di ogni mercato, migliorando così ulteriormente la sicurezza e diventando pioniere di una nuova era per l’automobile.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: guida autonoma Nissan Intelligent Driving Nissan Intelligent Mobility nissan propilot nissan serena

Lascia una risposta

 
Pinterest