Solidarietà elettrica da Nissan e FedEx

Solidarietà elettrica da Nissan e FedEx

21 feb, 2012

Nissan e Express trasportano a zero emissioni gli aiuti alla britannica
 

L’innovativo , versione 100% elettrica del pluripremiato van NV200, recentemente collaudato da FedEx Express per le spedizioni nell’area di Londra, è stato utilizzato per trasportare gli aiuti derivanti dalle donazioni dei dipendenti e dai fondi aziendali, celebrando la conclusione del periodo di prova

Fonte: Nissan Italia

Londra, Inghilterra. 21 febbraio 2012. Nissan e FedEx collaborano ancora una volta a Londra dimostrando il proprio impegno in favore della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale d’impresa.

Un corriere di FedEx Express ha guidato il veicolo 100% elettrico a zero emissioni Nissan e-NV200Concept fino alla sede londinese della Croce Rossa britannica: oggetto della consegna, le donazioni raccolte fra il personale Nissan oltre a un contributo filantropico aziendale di FedEx Express.

Con questo viaggio si è concluso il primo test su strada di e-NV200 Concept nel Regno Unito e il collaudo da parte di FedEx Express del nuovo prototipo van Nissan 100% elettrico.

Molti dipendenti del Nissan Technical Centre Europe (NTCE) di Cranfield, che hanno fornito il supporto tecnico a e-NV200 Concept, hanno partecipato all’annuale raccolta benefica della Croce Rossa britannica per il fondo di emergenza a supporto dei disastri.

Sono stati proprio loro a chiedere che le donazioni venissero consegnate in modo memorabile, a bordo del veicolo a zero emissioni.

In segno di solidarietà e di responsabilità sociale, FedEx Express ha raddoppiato il contributo economico del personale Nissan e si è incaricata di recapitare il denaro utilizzando il Nissan e-NV200 Concept, che aveva collaudato sulle strade di Londra.

“Siamo orgogliosi di consegnare i fondi raccolti dai nostri dipendenti a sostegno della Croce Rossa britannica e siamo lieti che FedEx Express, nostro partner in questo progetto di mobilità ecologica, abbia voluto sostenere concretamente l’iniziativa” ha dichiarato , ingegnere senior nell’NTCE incaricato dello sviluppo degli apparati propulsori.

“La collaborazione con FedEx Express sui fronti della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale d’impresa dimostra che, quando due aziende uniscono le forze, ottengono grandi risultati.

L’esperienza con e-NV200 Concept è stata coinvolgente, positiva ed estremamente innovativa.
Colgo l’occasione per ringraziare il nostro personale per la generosità dimostrata e per il tenace supporto al nostro impegno sociale.”

“Da sempre FedEx Express promuove campagne di solidarietà internazionale e lavora in un’ottica di sostenibilità ambientale, fornendo i propri servizi di trasporto in tutto il mondo e inviando donazioni filantropiche nelle aree colpite da emergenze umanitarie e disastri” ha detto , direttore generale del trasporto via terra nel Regno Unito, FedEx Express EMEA.

“Siamo felici di aver rafforzato la collaborazione con Nissan in questi due mesi di test della mobilità elettrica e di aver sostenuto concretamente le attività della Croce Rossa britannica.”

, Corporate Partnerships Assistant della Croce Rossa britannica, ha ricevuto le donazioni da Graeme Burn, Senior Engineer del Nissan Technical Centre Europe, e William Martin, direttore generale del trasporto via terra di FedEx Express nel Regno Unito.

Kimberley ha lodato gli sforzi delle parti coinvolte, spiegando dove saranno destinati i fondi: “Serviranno per gli interventi di emergenza in risposta a supporto dei disastri. Il contributo di Nissan e FedEx Express permetterà alla Croce Rossa britannica di continuare a portare aiuti in tutto il mondo nel giro di poche ore, ovunque ce ne sia bisogno”.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: croce rossa Fedex Graeme Burn Kimberley Bannister Nissan e-NV200 Concept William Martin

Lascia una risposta

 
Pinterest