Renault Nissan partner delle Nazioni Unite al COP21

Renault Nissan partner delle Nazioni Unite al COP21

28 mag, 2015

L’, partner ufficiale della con una flotta a zero emissioni

· L’Alleanza fornirà 200 veicoli 100% elettrici alla Conferenza di Parigi 2015 sul Clima.

· Sarà il primo servizio di navette completamente elettrico per la conferenza delle sui cambiamenti climatici.

· La flotta sarà composta da e Kangoo Z.E. e da e .

· Nell’area di Parigi e periferia sarà creata una rete di oltre 50 colonnine di ricarica alimentate con energie rinnovabili.

Fonte: Allenza Renault Nissan

 

Parigi, Francia. 27 Maggio 2015. L’Alleanza Renault-Nissan, leader mondiale della mobilità a zero emissioni*, partner ufficiale della conferenza delle Nazioni Unite COP21, che si terrà dal prossimo 30 novembre all’11 dicembre, metterà a disposizione dell’evento una flotta di 200 veicoli 100% elettrici.

L’accordo di partenariato è stato siglato oggi tra l’Alleanza Renault-Nissan e il Segretariato Generale incaricato della preparazione ed organizzazione della 21a Conferenza Annuale delle Parti (detta COP21). La flotta di veicoli integralmente elettrici assicurerà il trasporto dei delegati accreditati per tale evento.

Sono più di 20.000 i partecipanti attesi al summit annuale sul clima, provenienti da 195 Paesi. Le Nazioni Unite utilizzeranno per la prima volta una flotta intera a zero emissioni* per il servizio di navette a un evento COP.

L’obiettivo del summit di Parigi è duplice: ottenere un nuovo accordo universale sul cambiamento climatico per accompagnare la transizione verso economie a tasso ridotto di carbonio, e avviare il Fondo Verde, istituito per aiutare i Paesi in via di sviluppo a ridurre le loro emissioni di CO2 e ad adattarsi ai cambiamenti climatici, per iniziare a ripartire i fondi.

«Siamo lieti di annunciare che l’Alleanza Renault-Nissan sia uno dei partner ufficiali dell’organizzazione della COP21 a Parigi. La flotta di veicoli 100% elettrici dell’Alleanza Renault-Nissan contribuirà a rendere la COP21 un evento neutro in termini di carbonio. La tecnologia dei veicoli elettrici consente di ridurre efficacemente le emissioni di CO2 nel settore dei trasporti», dichiara , Ministro degli Esteri e dello Sviluppo internazionale, Presidente della COP21.

«La tecnologia dei veicoli 100% elettrici rappresenta una soluzione efficace per una modalità di trasporto pratica ed accessibile. Tale soluzione ha un impatto positivo sul clima e migliora la qualità dell’aria delle nostre città. Occorre ora accelerare il passaggio a un livello superiore di mobilità a zero emissioni*, grazie ad un lavoro comune con le parti interessate», dichiara , Presidente-Direttore Generale dell’Alleanza Renault-Nissan.

La flotta di veicoli della COP21 sarà composta dalla city-car Renault ZOE, da Renault Kangoo Z.E, dalla berlina Renault Fluence Z.E, dalla berlina compatta Nissan LEAF e dal van Nissan e-NV200 in versione 7 posti. I veicoli saranno a disposizione dei delegati per accompagnarli 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 nei diversi siti della conferenza, in aggiunta ai trasporti pubblici.

L’Alleanza Renault-Nissan si attiverà presso le aziende francesi e prevede una rete di oltre 50 colonnine di ricarica rapida e standard in luoghi strategici, alimentate al 100% con energie rinnovabili. Le colonnine di ricarica rapida possono assicurare la ricarica dei veicoli elettrici da 0 a 80% della loro capacità in meno di 30 minuti.

 

Alleanza Renault-Nissan: leader mondiale delle vendite di veicoli al 100% elettrici

L’Alleanza Renault-Nissan è leader mondiale del veicolo a zero emissioni in fase di utilizzo*, unico costruttore automobilistico a disporre di una gamma completa. L’Alleanza ha venduto circa 250.000 veicoli elettrici nel mondo da dicembre 2010, data di commercializzazione di Nissan LEAF, il suo primo veicolo 100% elettrico. A livello mondiale, l’Alleanza vende circa un veicolo elettrico su due, compreso Twizy, il quadriciclo urbano di Renault e il van Nissan e-NV200, commercializzato in Europa e in Giappone dal 2014.

L’Alleanza Renault-Nissan parteciperà anche a Solutions COP21, una mostra internazionale che si terrà presso il Grand Palais a Parigi, presentando soluzioni per la lotta contro il cambiamento climatico. Tale mostra, che si svolgerà dal 4 al 10 dicembre, porrà l’accento su soluzioni di riduzione delle emissioni di CO2 proposte da città, aziende e altre organizzazioni del mondo intero. Oltre ad esporre veicoli elettrici, l’Alleanza ne metterà più di dieci a disposizione del pubblico per dei test-drive.

 

Cenni sull’Alleanza Renault Nissan

L’Alleanza Renault-Nissan è una partnership strategica tra Renault, con sede a Parigi, e Nissan, costruttore giapponese con sede sociale a Yokohama, che commercializzano insieme 10 veicoli nel mondo. Le aziende, partner strategici dal 1999, hanno veduto circa 8,5 milioni di unità in circa 200 Paesi nel 2014. L’Alleanza ha anche stipulato altre collaborazioni strategiche con costruttori come il tedesco Daimler, il giapponese Mitsubishi, il cinese Dongfeng e l’indiano Ashok Leyland. L’Alleanza, inoltre, è azionista di maggioranza della joint-venture che controlla il russo AVTOVAZ, che produce con marchio Lada.


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: alleanza renault nissan carlos ghosn cop21 Laurent Fabius nazioni unite nissan e-nv200 nissan leaf Presidente Direttore Generale Alleanza Renault Nissan renault fluence z.e. renault kangoo z.e. renault zoe

Lascia una risposta

 
Pinterest