Renault-Nissan: intesa a Georgia per l’elettrica

Renault-Nissan: intesa a Georgia per l’elettrica

17 mar, 2011

L’Alleanza e il governo della firmano un protocollo d’intesa pere una partnership volta a promuovere la mobilità a zero emissioni nel Paese.

 

L’accordo è volto alla realizzazione di una partnership per la promozione e lo sviluppo dei veicoli elettrici in Georgia. Il programma di partnership riguarderà essenzialmente:

§  l’acquisto di 2.000 veicoli elettrici Renault per le flotte di servizio di numerose istituzioni pubbliche del paese

§  lo studio delle esigenze in materia di reti di ricarica e di servizi correlati.

L’accordo è stato sottoscritto in data odierna, presso la sede di Renault, da Vera Kobalia, Ministro dell’Economia e dello Sviluppo Sostenibile della Georgia, e dal Direttore Generale Aggiunto e Direttore Piano, Prodotto e Programmi di Renault, Philippe Klein.

Le due parti lavoreranno insieme, per predisporre un protocollo d’intesa teso a promuovere i veicoli elettrici, con l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 e gli effetti del riscaldamento climatico. Il programma, volto a preparare l’accordo di partnership, è articolato in più parti:

§  acquisto di una prima serie di 2.000 veicoli elettrici Renault,

§  promozione dei veicoli elettrici e supporto alla loro commercializzazione,  

§  studio delle esigenze in materia di rete di ricarica per i veicoli elettrici

§  identificazione di clienti-flotte, pubblici o privati, interessati ad associarsi al progetto in considerazione del loro impegno in tema ambientale.

 * zero emissioni in fase di funzionamento

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: accordi auto elettriche georgia nissan renault

Lascia una risposta

 
Pinterest