Renault-Nissan al Silicon Valley

Renault-Nissan al Silicon Valley

21 giu, 2011

di Nikki Gordon-Bloomfield

Fonte: All Cars Electric
 

20 giugno 2011. La sede Google a Mountain View, nella California, ha alcuni nuovi vicini, ma diversamente alla maggior parte delle altre società della non è una leggendaria azienda rinfrescata sotto forma di nuovo software di capital venture oppure una nuova azienda ecologica di alta tecnologia. E ‘una casa automobilistica.

Lo spostamento degli uffici dall’altra parte della strada del gigante dei motori di ricerca su Internet Google, i partner automobilistici Renault-Nissan prevededono di utilizzare i migliori cervelli del Silicon Valley per sviluppare il software più recenti e l’hardware per l’alleanza da impiegare nella gamma di veicoli completamente elettrici di tecnologia avanzata.

“L’Alleanza è all’avanguardia del cambiamento dell’industria automobilistica e del trasporto sostenibile”, ha dichiarato , CEO e Presidente di Nissan e Renault.

“Avere una presenza in una delle sedi a livello mondiale della ricerca sulle tecnologie ecologiche estenderà ulteriormente la nostra leadership”.

 Tra la lista delle auto per le quali il centro svilupperà il software si trova la completamente elettrica, insieme al quartetto di Renault ZE elettriche, la Fluence, la Twizy, la Zoe e la Kangoo.

Concentrandosi sulla graffica dell’interfaccia dei display, nella connettività internet di bordo e nell’integrazione allo smart-grid, il del Silicon Valley si concentrerà sul modo in cui i conducenti potranno interagire con i loro veicoli elettrici e come le loro auto elettriche potranno interagire con il mondo.

Al centro di questo sistema è il sistema di Nissan, che permette gli utenti di interagire con la propria auto in remoto, controllo dello stato di carica, dell’autonomia stimata in miglia e anche girando sul controllo del climatizzatore e della ricarica in remoto tramite un computer o uno smartphone.

Dal suo lancio nel dicembre dello scorso anno, oltre 7.500 Nissan Leaf sono state consegnate, ma Nissan ha già dovuto allestire un aggiornamento urgente del software dopo un errore imprevisto nel sistema informatico della vettura che in diversi casi ha lasciato ha bloccato i conducenti.

Anche se l’alleanza Renault-Nissan sta lavorando più che mai sui veicoli elettrici ed a sistemi di combustibile avanzati, non ci sono piani per unire le aziende in un unico marchio. Quello che ci si può aspettare però, è la condivisione della tecnologia per ottenere un significativo risparmio, come è il caso del pacco batterie da 24 kWh che si trovano in entrambi Nissan Leaf e ZE.

Mentre ha senso di fondare un centro di ricerca tecnica nella Silicon Valley, non aspettatevi che Renault o Nissan costruiscano una fabbrica in tempi brevi. Con il costoso mercato immobiliare e la mancanza di supporto in ampi settori, non vedremo delle Nissan o Renault costruite in california in tempi brevi.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: carlos ghosn carwings centro ricerche nissan leaf renault fluence renault kangoo z.e. renault twizy renault zoe silicon valley

Lascia una risposta

 
Pinterest