Programma veicoli elettrici Nissan in Svizzera

Programma veicoli elettrici Nissan in Svizzera

7 lug, 2012

Nissan e il danno il via in Svizzera al programma di dimostrazione dei veicoli elettrici

- Il Programma Alimentare Mondiale (WFP) e il Comitato Internazionale della Croce Rossa (ICRC) proveranno per sei mesi la Nissan LEAF 100% elettrica -

Fonte: Nissan

Rolle, Svizzera. 6 luglio 2012. Nissan Motor Co., Ltd. e il Fleet Forum hanno consegnato la Nissan LEAF 100% elettrica al Comitato Internazionale della Croce Rossa (ICRC) e al Programma Alimentare Mondiale (WFP), dando inizio all’Electric Vehicle Demonstrator Programme.

In base all’accordo, Nissan sta fornendo gratuitamente cinque Nissan LEAF al programma Fleet Forum per un anno.

Le prime due organizzazioni hanno ricevuto le Nissan LEAF per 6 mesi ciascuno, al fine di consentire loro di sperimentare i vantaggi della mobilità elettrica ed  essere incoraggiati ad aggiungere dei veicoli a zero emissioni alle loro flotte. Al termine dei sei mesi di noleggio gratuito, i veicoli torneranno al programma e saranno consegnati a un altro dei 50 membri attivi dell’iniziativa. Dopo dodici mesi, Nissan e Fleet Forum analizzeranno i feedback dei partecipanti, per rafforzare ulteriormente la loro partnership. 

“Il Programma Alimentare Mondiale accoglie con favore la possibilità di testare i veicoli elettrici in ambienti urbani, collaborando con Nissan e il Fleet Forum” ha dichiarato , Deputy Executive Director e COO. “Essendo leader nella logistica a scopo umanitario, WFP è impegnata a utilizzare veicoli efficienti per le operazioni in cui è coinvolto. L’utilizzo di tecnologie innovative come Nissan LEAF, presso gli uffici del WFP a Ginevra, contribuisce agli sforzi compiuti da WFP per ridurre le emissioni di carbonio”.

“Il programma sperimentale Nissan LEAF è arrivato proprio nel momento più adatto poiché, il Comitato Internazionale della Croce Rossa era già alla ricerca di una soluzione di utilizzo dei veicoli con il più basso livello di emissioni”, ha dichiarato , Manager Flotte Veicoli dell’ICRC.

In linea con quanto concepito nel programma , Nissan è impegnata a lavorare con organizzazioni non-profit come il Fleet Forum con l’obiettivo di fornire soluzioni di mobilità sostenibile in grado di migliorare il mondo in cui viviamo.

Nissan, con il partner dell’Alleanza Renault, vuole diventare leader globale nella mobilità a zero emissioni. Come parte del suo approccio globale per promuovere la mobilità sostenibile, l’Alleanza Renault-Nissan ha stipulato partnership con i governi, i comuni, le ONG e le imprese di tutto il mondo per preparare l’ecosistema, che consentirà il successo nell’adozione dei veicoli elettrici prodotti in serie.

Per sapere di più sui veicoli elettrici Nissan, visita http://www.nissan-zeroemission.com

Fleet Forum

Fondato nel 2003, Fleet Forum è il primo “knowledge center” che supporta le organizzazioni umanitarie nella gestione delle flotte dei veicoli impegnati nelle attività di sviluppo e solidarietà internazionale. Fleet Forum è gestito dalle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, dal Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite, da World Vision International, Care e TNT.

Nissan LEAF

Nissan LEAF è stata la prima Auto dell’Anno 2011 in Europa, nel Mondo e in Giappone. Oltre 32.000 unità sono state consegnate globalmente dalla sua introduzione a Dicembre 2010, facendo di Nissan LEAF il veicolo elettrico più vednuto al mondo. La berlina compatta, che ha ottenuto il riconoscimento delle 5 stelle Euro NCAP in termini di sicurezza, è alimentata da un compatto motore elettrico sviluppato da Nissan e da un sistema di frenata rigenerativa che alimentano le ruote anteriori contribuendo a incrementare l’autonomia del veicolo recuperando l’energia in frenata. Il motore a corrente alternata sviluppa una potenza di 80 kW e 280 Nm di coppia, valori che consentono alla rivoluzionaria 100% elettrica firmata Nissan di raggiungere agevolmente la velocità di 145 km/h. La dotazione di serie di Nissan LEAF è particolarmente ricca e comprende: aria condizionata, navigatore satellitare con retrocamera per il parcheggio, presa per la ricarica veloce e un innovativo sistema di connettività tramite smart-phone, che permette all’utilizzatore di riscaldare o raffreddare la vettura in remoto via cellulare per una migliore gestione dell’autonomia.

La produzione europea di Nissan LEAF inizierà a Sunderland all’inizio del 2013.

Blue Citizenship

Blue Citizenship è il programma di Nissan Motor Company che esprime la volontà dell’azienda di “arricchire la vita delle persone”, una visione strategica che ci impegniamo a realizzare di fronte ai nostri clienti, ai nostri dipendenti, agli azionisti e alle comunità in cui operiamo, fornendo soluzioni di mobilità sostenibili e accessibili a tutti.

Attraverso le nostre attività di business, vogliamo creare valore economico e contribuire attivamente allo sviluppo di una società sostenibile.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Amir Abdulla Blue Citizenship Dario Moro fleet forum

Lascia una risposta

 
Pinterest