Primi test su strada in Europa delle Nissan a guida autonoma

Primi test su strada in Europa delle Nissan a guida autonoma

17 gen, 2017

Nissan annuncia i primi test su strada in Europa per i veicoli a

Al via il mese prossimo a Londra le dimostrazioni su strada

I passeggeri potranno provare la tecnologia di guida autonoma Nissan sulle strade pubbliche

La tecnologia di Nissan sarà in dotazione sulle nuove versioni dei modelli Qashqai e LEAF, prossime al lancio

Il segretario di stato britannico ha visitato il centro R&S europeo di Nissan per parlare dei futuri sviluppi tecnologici nel settore automobilistico del Regno Unito

Fonte: Nissan Italia

 

, Gran Bretagna. 16 Gennaio 2017. Il prossimo mese, Nissan porterà sulle strade britanniche la sua tecnologia a guida autonoma.

La dimostrazione di questo sistema di ultima generazione verrà fatta a bordo del veicolo elettrico più venduto al mondo e si svolgerà a Londra, una città in grado di offrire differenti situazioni di guida.

I passeggeri, tra cui funzionari di governo, tecnici ed esperti in materia di sicurezza, avranno così l’opportunità di sperimentare e testare la nuova tecnologia in condizioni reali su una .

Sarà la prima dimostrazione in Europa su strade pubbliche della tecnologia di guida autonoma Nissan, che rappresenta il primo passo verso la visione di Mobilità Intelligente che si propone di trasformare le modalità di guida, l’alimentazione e l’integrazione delle auto nella società.

Come annunciato sia la nuova versione di Qashqai che la nuova LEAF saranno dotate del sistema di guida autonoma che permette di procedere in autostrada rimanendo all’interno della singola corsia.

L’annuncio è giunto a seguito della visita di Greg Clark, segretario di stato britannico per gli Affari, l’Energia e la Strategia Industriale al () di Cranfield, .

L’NTCE, il centro di ricerca e sviluppo europeo di Nissan, sta sviluppando, oltre alle tecnologie di guida autonoma, anche nuovi sistemi per l’alimentazione, l’energia e l’efficienza dei veicoli, in collaborazione con il Nissan Technical Centre e il Nissan Advanced Technical Centre in Giappone.

Così ha commentato Greg Clark, segretario di stato britannico per gli Affari, l’Energia e la Strategia Industriale:

“Governo e industria lavorano insieme per valorizzare al massimo la reputazione di eccellenza attribuita al nostro Paese in ambito di ricerca, sviluppo e produzione nel settore automobilistico. Vogliamo vedere centri come quello di Nissan, qui a Cranfield, continuare a crescere e renderci leader mondiali nello sviluppo e nel collaudo di tecnologie automobilistiche, così da assicurare alla Gran Bretagna un ruolo nevralgico per la produzione e la fornitura di veicoli di prossima generazione”.

Nel corso della visita, il segretario di stato Greg Clark ha potuto constatare come il Nissan Technical Centre sia il centro di eccellenza europeo di Nissan per la progettazione e lo sviluppo dei veicoli prodotti in Gran Bretagna e nel resto del Vecchio Continente.

Inaugurato nel 1991, l’NTCE conta oggi circa 1.200 dipendenti. Tra i progetti in corso vi è l’integrazione della tecnologia “vehicle-to-grid” e lo sviluppo di batterie elettriche più avanzate.

Appena una settimana fa, Nissan ha fatto sapere che sarà presto lanciata una nuova LEAF, anch’essa dotata di guida autonoma, tecnologia che il segretario di stato Greg Clark ha potuto vedere in anteprima grazie alla dimostrazione tenutasi all’esterno del Tecnnical Centre.

, Presidente di Nissan Europe, ha dichiarato:

“È stato un onore per noi ospitare il segretario di stato al Nissan Technical Centre Europe di Cranfield e dimostrare che qui in Gran Bretagna non ci limitiamo a fabbricare auto eccellenti, ma ci impegniamo anche a creare la tecnologia del futuro”.

“Innovazione e ingegno sono elementi chiave per il marchio Nissan e le persone che vi lavorano, uno spirito pionieristico che ci accompagna da oltre mezzo secolo in Europa e da oltre 30 anni in Gran Bretagna. Ed è proprio qui, nel Regno Unito, che stiamo progettando i futuri modelli e stiamo sviluppando tecnologie all’avanguardia. In questo Paese vediamo un promettente futuro per la progettazione, lo sviluppo e la produzione, a vantaggio dei clienti di tutto il mondo”.

Ha poi aggiunto: “Fra poche settimane, le Nissan LEAF equipaggiate con il nostro sistema di guida autonoma attraverseranno le strade londinesi. La Mobilità Intelligente di Nissan sta diventando realtà, in tutta Europa e in particolare qui, nel Regno Unito.”

Lo scorso anno Nissan ha festeggiato il suo trentesimo anniversario nel Paese, dove sono ormai più di 8.000 le persone che lavorano complessivamente per l’azienda, distribuite fra il centro tecnico, il centro di design (Paddington, Londra), l’impianto produttivo (Sunderland, Tyne e Wear) e le attività di vendita e marketing (Maple Cross, Hertfordshire). Con i 28.000 posti di lavoro nell’indotto e altri 4.000 nella rete di concessionarie, l’organico totale di Nissan in Gran Bretagna supera oggi le 40.000 persone.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Autonomous Drive bedfordshire Cranfield greg clark guida autonoma nissan leaf nissan qashqai Nissan Technical Centre Europe NTCE Paul Willcox Presidente Nissan Europe

Lascia una risposta

 
Pinterest