Nissan “The planet Zero”

Nissan “The planet Zero”

3 ago, 2011

Nissan apre un sito promozionale ispirato al mondo dei videogiochi “” per sperimentare una società a zero emissioni

Fonte: Nissan Italia

Yokohama, Giappone. 3 agosto 2011.  Nissan Motor Co., Ltd. inaugura un nuovo sito promozionale “THE PLANET ZERO”, un portale intuitivo ispirato al mondo dei videogiochi, per provare l’esperienza di vivere in una società a emissioni zero, nell’ambito dell’approccio globale del costruttore volto a realizzare una società a zero emissio

 Studiato per un target molto ampio, dai liceali agli universitari, il sito “THE PLANET ZERO” permette agli utenti di sperimentare la vita in una società a emissioni zero, obiettivo ambito da Nissan, assaporando il valore e il fascino dei veicoli elettrici.

Il gioco è animato da curiosi personaggi che rappresentano sistemi di generazione dell’energia solare ed eolica, tra cui spicca “PLUG”, il personaggio ispirato alla mobilità a zero emissioni. Ambientato in un mondo neofuturistico, virtualmente privo di emissioni, il gioco è una sfida tra l’utente e i simpatici personaggi secondo un meccanismo basato sull’abbattimento delle emissioni.

Articolato inizialmente su quattro fasi, a cui ne verranno aggiunte altre in seguito, ove necessario, contiene comandi segreti che permettono di vivere sfide sempre diverse.

Il sito “THE PLANET ZERO” è stato inoltre arricchito con una sezione interattiva dal nome “FLIP BOOK STUDIO”, dove gli utenti possono fornire il proprio contributo e visualizzare l’animazione flipbook con il personaggio “PLUG”. La sezione fungerà da punto di raccolta a livello mondiale delle animazioni flipbook di “PLUG”, che potranno essere rappresentate solo con ○, × e □.

Nissan renderà accessibili questi siti alle città e alle organizzazioni partner nel programma delle emissioni zero per promuovere gli sforzi tesi alla realizzazione di una società sostenibile.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: the planet zero

Lascia una risposta

 
Pinterest